DANNAZIONE GEOGRAFICA E PARADOSSI DELLA STORIA: LA POLONIA

Onda Lucana

DANNAZIONE GEOGRAFICA E PARADOSSI DELLA STORIA: LA POLONIA

(Seconda parte)

Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur

Dopo di loro la corona polacca fu appannaggio degli Angiò d’Ungheria che tramite un’accorta politica matrimoniale la portarono in dote al Granduca di Lituania Jagellone che, sposando la figlia tredicenne del re Luigi d’Ungheria, Edvige, potè unificare i due regni e i due popoli quello polacco e quello lituano sotto un’unica corona, che egli cinse con il nome di Ladislao II(1386-1434). Era l’alba di una nuova era per la Polonia, in meno di due secoli la dinastia degli Jagelloni portò la nazione all’apogeo e la sua potenza allo zenit. Per tutta la durata del Cinquecento e per buona parte del Seicento la dinastia operò numerose riforme tendenti ad assimilare sempre di più i baltici lituani agli slavi polacchi e persegui un’accesa campagna bellica plurisecolare volta a…

View original post 538 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...