Intervista a Luc Lang: All’inizio del settimo giorno, viaggio nell’abisso

- Radical Ging -

Il Salone del Libro di Torinoha significato anche incontrare autori provenienti da tutto il mondo. Uno di questi in particolare è stato LucLang, con cui ho avuto anche il piacere di scambiare due parole dopo l’evento allo Spazio Internazionale. Lang nel 2016 è arrivato finalista al Premio Goncourt e al Salone è venuto per presentare il libro che glielo ha permesso, All’inizio del settimo giorno, uscito da poco in libreria edito da Fazi, nella traduzione di Maurizio Ferrara.

L’autore francese, che è andato ad arricchire la costellazione di autori presenti al Salone in vece del Paese ospite di quest’anno, con questo imponente volume, riesce a gettare il lettore nei vortici della drammaticità della vita umana. Thomas, il protagonista di questa vicenda, si trova all’improvviso a dover affrontare l’incidente della moglie Camille su un rettilineo apparentemente tranquillo. Subito una vocina nella testa dell’uomo gli…

View original post 890 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...