RUMORE

La tua assenza
è tanto grande
da prendersi
con arroganza
quasi mezza stanza
e i ricordi
che lasciasti
senz’ordine
a destra e manca
occupano il resto
e formano l’immagine
con la quale
perdo tempo
per poi ritrovarlo
dentro una scatola
dove ho raccolto
il tuo odore
che profuma
come le stelle
a cui urlo
che dalla voglia
di entrare nella tua
io non sto più nella pelle.

View original post