THE PEOPLE’S CLIMATE CASE – LA CAUSA CLIMATICA DEI CITTADINI

yhe

Conferenza stampa nazionale. Martedì 29 maggio alle ore 11:30 a Torino in via Maria Ausiliatrice 45 

Clima, target Ue di riduzione delle emissioni di gas serra al 2030 inadeguato alla tutela dei cittadini: al via l’azione legale delle famiglie colpite contro Parlamento e Consiglio europei  

Martedì 29 maggio alle ore 11:30 si terrà a Torino presso la sede di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, via Maria Ausiliatrice 45, la conferenza stampa di presentazione di “The people’s climate case – la causa climatica dei cittadini”. Un’azione legale portata avanti da diverse famiglie che vedono le proprie vite messe a rischio dagli impatti dei cambiamenti climatici, e che per questo si sono rivolte alla Corte di Giustizia europea contro il Parlamento e il Consiglio europei, per denunciare l’inadeguatezza del target di riduzione delle emissioni climalteranti al 2030. 

Tra le famiglie ricorrenti anche quella italiana di Giorgio Elter, che nel corso della conferenza stampa racconterà la sua esperienza e la sua storia, insieme al vicepresidente di Legambiente Edoardo Zanchini, al presidente di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta Fabio Dovana e a Barbara Pozzo, professore ordinario Dipartimento di Diritto, Economia e Culture dell’Università degli Studi dell’Insubria. L’azione legale della famiglia Elter è infatti sostenuta da Legambiente, che è membro di Climate Action Network Europe.

Ufficio stampa Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta