Revolution Post

Lo voleva proteggere Elisa, forse solo a poche ore dalla morte si era convinta di denunciare.

Federico Zini calciatore di prato aveva un’ossessione per Elisa, l’appostava la seguiva, si presentava fuori al negozio.

Federico non era violento non aveva mai alzato un dito contro Elisa, era geloso , avevano anche riprovato a tornare insieme, ma non si poteva litigavano di continuo, lui non accettava la fine della storia, era maniacale, sotto casa alla stazione , fuori al negozio, tutti avevano suggerito una denuncia per stalking, ma lei non voleva farlo soffrire.

Le avvisaglie c’erano tutte Elisa si era rivolta ai genitori di lui, per parlare con Federico, per farlo ragionare su un amore che non poteva andare avanti.

Proprio venerdì sera la ragazza si era quasi convinta a denunciarlo, almeno per spaventarlo, ma la vita è beffarda e proprio quella notte , lui attendeva sotto casa con una calibro 9…

View original post 161 altre parole