Mangiare pasta fa bene all’umore

Creando Idee

La pasta, nel nostro paese, rappresenta senza dubbio uno dei piatti protagonisti della dieta. Un principio di significativa originalità nella cucina italiana è il consumare un piatto di pasta quasi ogni giorno. Nonostante quanto si possa credere, la pasta rappresenta un alimento necessario per la nostra salute. Mangiata ogni giorno garantisce un apporto nutrizionale importante in un regime alimentare equilibrato. Non esiste alcuna controindicazione alla linea: qualsiasi dieta dimagrante può prevedere il consumo di un piatto di pasta a pranzo, Insomma la pasta fa bene per i composti nutritivi che è in grado di garantire potassio, fosforo e calcio, ma anche per il senso si appagamento e sazietà che dona dopo un pasto. Mangiare pasta fa bene all’umore, fa dimagrire ed aiuta il sonno Secondo gli esperti è preferibile consumare quella di grano duro, magari trafilata al bronzo o integrale. Gli spaghetti rappresentano la tipologia di pasta da preferire, soprattutto…

View original post 99 altre parole

La malinconia del giorno dopo

Creando Idee

Pare che, le fasi lunari e in particolar modo l’eclissi lunare, siano responsabili degli stati d’animo di miglia di persone, afflitti da un senso di vuoto, e di tristezza ad arrivare ad essere quasi o totalmente depressi. Secondo gli psicologi la depressione del giorno dopo è un fatto del tutto normale che si verifica a seguito eventi, anche positivi, particolarmente coinvolgenti. Può succedere il giorno successivo alla laurea, alle nozze, alla fine di un progetto di lavoro che ci ha impegnati per lungo tempo,al rientro dalle vacanze al mare, ma appunto anche dopo un evento come l’eclissi . Secondo gli esperti questo stato d’animo è provocato dalla diminuzione improvvisa del livello di cortisolo nel sangue: questo ormone, chiamato anche ormone dello stress, è responsabile del senso di euforia, di onnipotenza e grande energia che caratterizza i momenti particolarmente intensi della nostra vita.Il fenomeno sembra legato a un comportamento inconscio…

View original post 66 altre parole

La fine di una relazione

Creando Idee

La fine di una relazione non è mai un’esperienza piacevole, e quando uno dei due è ancora follemente innamorato dell’altro può causare ansia, insonnia, depressione e addirittura indebolire il sistema immunitario. Alcuni ricercatori hanno provato a elaborare strategie di sopravvivenza, testandole su alcuni “cuori infranti”: L’obiettivo della ricerca era capire quale tecnica fosse più efficace per “curare” il mal d‘amore. Alla prova ha partecipato un gruppo di  persone che aveva appena chiuso una relazione durata in media due anni e mezzo. Tutti avevano un elemento in comune: erano ancora innamorati del loro ex partner.I ricercatori hanno dato ai candidati tre proposte: la prima era quella di pensare intensamente a qualcosa di fastidioso che faceva abitualmente il proprio ex e non valeva giurare in preda a crisi di pianto di amare terribilmente anche tutti i suoi difetti!. La seconda strategia detta di rivalutazione dell’amore consisteva nell’accettare i propri…

View original post 175 altre parole

73° Raduno Internazionale Madonnina dei Centauri, di Lia Tommi

di Lia Tommi, Alessandria

73°
Raduno Internazionale
MADONNINA DEI CENTAURI

Alessandria
6, 7, 8 luglio

Programma:

Venerdì 06.07.2018

Ore 12.00 Apertura area raduno e iscrizioni ufficiali FMI. Per i soli iscritti al raduno, è possibile prenotare la partecipazione alla gita lunga del sabato. (quota euro 25,00 alla prenotazione)
Ore 14.30 Gita turistica: uscita da Viale della Repubblica, Spalto Borgoglio, Lungotanaro San Martino, PONTE MEIER, via Pavia, strada Carlo Forlanini, viale Milite Ignoto, spalto Marengo, via dei Guasco, Piazza della Libertà
Ore 15.00 Visita monumenti cittadini
Ore 18.00 Rientro in viale della Repubblica
Ore 19.00 Chiusura iscrizioni ufficiali FMI, l’ingresso all’area del raduno rimane comunque aperto ai radunisti
In serata Intrattenimento in viale della Repubblica Continua a leggere “73° Raduno Internazionale Madonnina dei Centauri, di Lia Tommi”

Un canto leggero, di Rosario Rosto

Un canto leggero, di Rosario Rosto

Un canto leggero

Un canto leggero

Chi scrive queste righe
lo sa, che l’esser poeta
gli è lontano.

Come sa, con certezza
che la vita è fatta
di tante piccole cose
che stanno lì.
Aspettano
di essere amate,
vissute, condivise.

Il poeta lo sa.
Lui le ama
profondamente e le vive.

Le sue scritture,
sono inni di gioia
e di intima sofferenza.
La poesia è il suo canto,
la poesia per lui, è la vita.

Rosario Rosto

Fermati ! Prima di mangiare troppo

Creando Idee

Arriva l’estate e con lei le cene in giardino con gli amici, magari a bordo piscina aumentano a dismisura, anche se crediamo di poter smettere di mangiare quando il nostro stomaco è colmo, in realtà molto spesso superiamo il limite, per accorgercene soltanto a pasto concluso o quando inesorabile la bilancia da il suo Mangiare con gli occhi non è un modo di dire: l’aspetto visivo dei piatti influenza il nostro senso di sazietà. Si sa che i piatti molto grandi sono nemici della dieta, perché sembrano vuoti e incoraggiano il “bis”.In genere dopo aver mangiato una certa porzione di un determinato alimento tendiamo a stufarci di quel sapore, in quella che gli esperti definiscono sazietà sensoriale specifica. Quando però sul buffet troviamo una distesa di pizzette, noccioline, patatine panini, crostini di ogni genere e forma…smettere di mangiare è veramente impossibile.Studi scientifici dimostrano che avere a disposizione alimenti molto diversi…

View original post 85 altre parole

Causa, effetto.

Il suono della parola

Scelte, conseguenze. Causa, effetto. È il semplice dualismo che governa la nostra esistenza. Si raccoglie ciò che si semina, si trova ciò che si lascia. Siamo uomini dotati di libero arbitrio, due semplici parole che ci lasciano inchiodati alla libertà di poter operare una scelta e di pagarne fino in fondo le conseguenze. È un grande potere, quasi sempre usato nel peggiore dei modi, arrancando verso rappresentazione grottesche di una libertà che rasenta il capriccio e il vantaggio personale. Ecco perché, disposti a credere a tutto, spesso si raccoglie il peggio di noi.

Guido Mazzolini

View original post

Polvere di sabbia dorata, di Laura Neri poesie 

Polvere di sabbia dorata, di Laura Neri poesie 

Polvere

Polvere di sabbia dorata
accecante …al sole
Sono riuscita ad imprigionarti
in un granello
che scivola dalle mani
e va via…
ho serbato un chicco d’ amore
l’ ho stretto
lo terro’ con me
volera’ nel cielo
li’ ove si annidano i cuori
@Laura

“IL MEMBRUTO ” di Rosa Cozzi

34071684_1691298164323841_8818006254589837312_n

” Il membruto ”

È davvero curioso come ci si presenta
restando sulla prima impressione
come chi abbia membra – arti, e corpo
sviluppate in modo eccezionale,
di grande vigore,robustamente muscolose.

Tu mi credevi un signore nasuto e barbuto
ma guardavi a un’altra dote di membra,
io ti credevo l’amica membruta
splendidamente superdotata.

Abbiamo iniziato così, quasi per scherzo
tanto per sapere se entravi nell’orifizio
trovare un accordo per il nostro connubio.

Io avevo bisogno di te ,
per accentuare euristicamente
e affinare la punta per comodità.

Ora mi chiedi frequenti e assidui contatti
ogni giorno mi manipoli e mi distruggi,
mi fai girare e mi sfogli riducendomi in trucioli.

Sei tu che comandi.
Trovo la nostra relazione sbilanciatissima !!! .

di Rosa Cozzi
da ” Pensieri irriverenti ”
DL.1941/633

I perché delle zanzare

Creando Idee

Ogni anno è l’arrivo dell’estate ad annunciare il flagello delle zanzare: piccoli vampiri, che procurano alle loro vittime, fastidiosi pruriti, ponfi, reazioni allergiche e a volte anche brutte infezioni  soprattutto nei paesi in via di sviluppo. Conoscerle meglio ci può aiutare a evitarle, e a rispondere alla domanda: sono davvero inutili? Hanno un olfatto molto sviluppato, ma i ricercatori hanno scoperto che certi odori  come menta, alcuni tipi di frutta e il cioccolato caramellato   possono stordire i sensori di anidride carbonica delle zanzare, rendendo così più difficile per loro trovare la… cena. Le zanzare riescono rilevare l’anidride carbonica fino a 30 metri di distanza. Dal momento che noi espiriamo anidride carbonica attraverso il naso e la bocca, le zanzare sono attratte dalla nostra testa. E ci girano intorno. Delle 3000/3500 specie di zanzare esistenti di cui 70 in Italia, non tutte mordono l’uomo. E solo le zanzare femmine si…

View original post 204 altre parole

” Il membruto “, di Rosa Cozzi

” Il membruto “, di Rosa Cozzi

Il membruto

Buongiorno !

” Il membruto “

È davvero curioso come ci si presenta
restando sulla prima impressione
come chi abbia membra – arti, e corpo
sviluppate in modo eccezionale,
di grande vigore,robustamente muscolose.

Tu mi credevi un signore nasuto e barbuto
ma guardavi a un’altra dote di membra,
io ti credevo l’amica membruta
splendidamente superdotata.

Abbiamo iniziato così, quasi per scherzo
tanto per sapere se entravi nell’orifizio
trovare un accordo per il nostro connubio.

Io avevo bisogno di te ,
per accentuare euristicamente
e affinare la punta per comodità.

Ora mi chiedi frequenti e assidui contatti
ogni giorno mi manipoli e mi distruggi,
mi fai girare e mi sfogli riducendomi in trucioli.

Sei tu che comandi.
Trovo la nostra relazione sbilanciatissima !!! .

di Rosa Cozzi
da ” Pensieri irriverenti ”
DL.1941/633

Mondiali vela: Spirit of Nerina nella terza giornata

Mondiali vela: Spirit of Nerina nella terza giornata

vela conviviale

Terza giornata di regate per l’Alessandria Sailing Team che concorre per il titolo mondiale ad Hanko (Norvegia).

Dopo le due giornate di piazzamento al quarto posto in classifica provvisoria, la giornata odierna è stata sfortunata per il team perché tra piccoli imprevisti, salti di vento e anche un paio di errori, Spirit of Nerina -Rolandi Auto non è riuscita ad avvicinarsi al terzo posto e restano solamente le ultime due regate di sabato per l’attacco, mentre per il titolo mondiale servirebbe una serie di combinazioni quasi impossibili da ottenere. Spiega Paolo Ricaldone, presidente dell’Alessandria Sailing Team: “Oggi abbiamo comunque fatto un passo avanti migliorando ulteriormente la velocità di Spirit of Nerina-Rolandi Auto ed è mancato veramente poco per arrivare alla vittoria di giornata, infatti abbiamo fatto un 3-4-5 ma con arrivi al fotofinish soprattutto nelle prime due prove con vento di circa 16 nodi”.

In serata, momento conviviale di cena degli equipaggi allo Yacht Club sull’isola di Hanko e domani ultima giornata., con uscita in mare alle ore 9,30 dal porto e inizio regata alle ore 11.

Buon vento!

Festival delle celebrazioni ad Alessandria, di Lia Tommi

di Lia Tommi, Alessandria

Conto alla rovescia per il Festival delle Celebrazioni di Alessandria, che è stato inserito nel calendario ufficiale dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018.

Quattro giorni di grande spettacolo in Piazza del Duomo, che affascineranno gli alessandrini e non.

Dal 5 all’8 luglio, alle ore 21.

La Beggar’s Farm per i 50 anni di AISM, di Lia Tommi

di Lia Tommi, Alessandria

Per i 50 anni dell’ Associazione italiana Sclerosi Multipla, la Beggar’s Farm propone un concerto che unisce buona musica e solidarietà, con un repertorio di brani classici degli anni ’60 e ’70.

Si inizia con una cena alle19,30 e a seguire musica live. Il costo è 20 euro per la cena e 10 euro solo per il concerto.

L’evento è organizzato in collaborazione con AVIS comunale di Alessandria.

CONSIDERAZIONI DI GETTO, di Marina Marini Danzi

CONSIDERAZIONI DI GETTO, di Marina Marini Danzi

Considerazioni

CONSIDERAZIONI DI GETTO

Ogni pianta viva da’ i suoi splendidi frutti
Ogni anima fiorisce…
Prima o poi
Non fate mai mancare acqua al vostro Se’
Ogni seme e’ degno di esprimersi nella sua unicita’ piu’ autentica..
Scoprire la verita’ e’ rivelare la propria essenza naturale e divina
La Natura non ama la monotonia….ma riesce ad armonizzare e rendere bello anche il diverso…
Siamo tutti uguali seppur molto diversi piu’ siamo unici piu’ siamo rari
L’omologazione, il totalitarismo,la globalizzazione , le dittature non ce la faranno a dominare il mondo e ad appiattire le coscienze finche’ anche un solo uomo avra’il coraggio di esprimere il suo piu’ intimo se’ e l’ amore che conserva dentro….
Questo e’ il mistero della vita e la vita….vince sempre
Il vero Uomo e’ vivo per quanto, discriminato offeso…violentato….ingabbiato …la sua voce e’ incoercibile e’ l’eco del Tutto che mai non muore …

#MarinaMariniDanzi
28/06/2018
Foto e testo

#MarinaMariniDanzi