Non di questo mondo

20180529_221855

Non di questo mondo

Sono nato al lago
all’ inizio di un lago che subito svolta dietro i monti
così che non se ne vede la fine.
Stavo a guardare gli idrovolanti alzarsi
e sparire oltre i monti,
confini della vista.
Era l’ unica uscita da prendere
e così un giorno l’ ho presa
e oltre la curva altro lago
e altre curve
e poi ancora,
fino alla fine.

Lo conosco tutto ormai
a memoria
eppure riparto sempre dall’ inizio di quel lago
prendo quell’ uscita e ripercorro ogni curva
e anfratto
ancora in cerca di qualcosa
di non visto
e inimmaginabile
che appaia oltre le curve.

View original post