Invecchiamento mentale nella schizofrenia e nel disturbo bipolare

ORME SVELATE

Risultati immagini per schizophrenia

Il disturbo bipolare (BD) e la schizofrenia sono tra le principali cause di morbilità e mortalità in tutto il mondo, in parte a causa del loro esordio precoce e della loro natura permanente. Inoltre, entrambe queste condizioni sono spesso correttamente diagnosticate solo anni dopo la manifestazioni iniziali, che portano al trattamento in ritardo e contribuisce alla prognosi infausta. Quindi, abbiamo bisogno di più studi che tentino di identificare alterazioni biologiche specifiche della malattia all’inizio del corso di BD e schizofrenia. L’imaging cerebrale ha l’esclusiva capacità di investigare in modo non invasivo la struttura e la funzione del cervello. L’accesso a vasti database normativi di scansioni cerebrali e progressi nelle analisi di neuroimaging che implicano l’apprendimento automatico / riconoscimento di pattern, ci permettono di stimare l’età biologica del cervello dalla risonanza magnetica strutturale (MRI). La discrepanza tra età cerebrale ed età cronologica cattura alterazioni morfologiche diffuse e multivariate in tutto il…

View original post 365 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...