Animali: recuperato Ibis a Racconigi

Cristina Saracano Alessandria

Foto: Ansa.it

Poco distante dall’aeroporto di Cuneo Levaldigi è stato ritrovato un esemplare rarissimo di ibis eremita.

La specie era diffusa in Europa nel Seicento, adesso un’associazione austriaca si sta occupando di alcuni volatili ancora sopravvissuti, evidentemente Lancillotto, così è stato battezzato, ha tentato una libera fuga.

Essi si spostano in volo dal nord al sud dell’Europa alla ricerca di un clima e un habitat favorevoli.

Curato e rifocillato amorevolmente, è stato restituito gli austriaci.