Tornando, sentiamo le allodole

marcellocomitini

returning-we-hear-the-larks                                                                                                                           

Ecco una poesia di Isaac Rosenberg, poeta e pittore inglese, considerato uno dei più importanti tra i poeti della Grande Guerra. Morì sul fronte francese pochi mesi prima della fine del conflitto. Poesia composta nel 1917.

(traduzione di Marcello Comitini)

Oscura è la notte.

E se anche abbiamo la nostra vita, sappiamo

quale minaccia sinistra si nasconde.

Trascinando queste membra angosciate, sappiamo solo

che tracce maledette ci portano al nostro campo –

a un breve sonno sicuro.

Ma ascolta! gioia – gioia – strana gioia.

Ecco! Le vette della…

View original post 195 altre parole

Un pensiero su “Tornando, sentiamo le allodole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...