Poligono

Antonella Sessolo

Sono qui seduta, in ingresso per non farmi tentare a prendere la pistola. Dalla Porta entra un lieve venticello che trasporta il profumo di olio per armi e il dolce rumore degli spari Sono tentata ad andare a sbirciare nel padiglione a fuoco (sparo con pallottole). Vi sembrerà strano, ma questi profumi e questa melodia mi eccita.

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...