Respiro di vita

Aquilone di pensieri

Il breve racconto che segue si trova all’interno della raccolta antologica “Brevi Autori”. Il genere è quello della narrativa generale e il tema si può racchiudere in una domanda: quante cose ci si perde durante la corsa per inseguirne una?

Buona lettura!

♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦ ♦

L’uomo prese il foglio e l’appallottolò con rabbia, poi lo gettò a terra insieme agli altri: erano ore che cercava di finire il capitolo da mandare all’editore, ma non aveva ancora raggiunto risultati soddisfacenti. Gli sembrava che le sue dita battessero a vuoto sulla tastiera della macchina da scrivere, come se non avessero nulla da raccontare.
Frustrato e amareggiato, si alzò e andò in bagno a sciacquarsi il viso. Quando si guardò allo specchio, un uomo barbuto dagli occhi stanchi gli restituì lo sguardo. Si asciugò la faccia con l’asciugamano e uscì dal bagno per andare in cucina. Era affamato ma, aprendo il frigorifero, si accorse che…

View original post 312 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...