Acclama ancora la mia anima, di Benatti Luca

Acclama ancora la mia anima, di Benatti Luca

Benatti

Emisfero dell’amore

Acclama ancora la mia anima

Colto nell’incolto
semina nell’insemina
giusto nell’ingiusto
chiosa nell’interpare
l’incanto giusto.

Lasciati scivolare
nelle valli dorate
tu regni ingabbiando le anime
torturando il colto
creativo ingiusto.

Funesta incognita
colui che visione è
nell’insanabile verso,
intinge il capoverso
nelle trame uniformi
divenendo una fanela
libera le sue ali.

Il cielo terso si posa sull’arenile,
le sue ali ora sentono il vento
nell’ebbrezze del mattino,
lascia che il suo volteggiare
si adagi su un fiore
petalo di bellezza orna la vita.

Un viso nelle strette mani
porterà la gioia in essa al suo cuor
graffiato e leso da insanabile vita,
or lasciati guidare da una sola bellezza
quella di te stessa e lasciati irrorare di luce
nel sole della bellezza.

Un giorno sarai il cammino
nei miei passi tu dolce fiore
che orna il mio sentire
… attendimi!!!

Benatti Luca ©
@ 06 Giugno 2016
Tutti i diritti riservati ai sensi della Legge 22 Aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e s.m.i.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...