Mostra “Ucronìe – disegni di un’altra natura” al Castello di San Giorgio Monferrato

Mostra “Ucronìe – disegni di un’altra natura” al Castello di San Giorgio Monferrato

Questo slideshow richiede JavaScript.

TITOLO MOSTRA: Ucronìa – disegni di un’altra natura.

Dove: Castello di San Giorgio Monferrato

Quando: Sabato 16 e domenica 17 giugno dalle 15,00 alle 18,00 – ingresso libero

Sabato 23 e domenica 24 giugno dalle 15,00 alle 18,00 – ingresso libero

La cornice è quella meravigliosa ed affascinante del Castello di San Giorgio Monferrato che, oltre ad aprire le proprie sale al pubblico per visite guidate, eventi e degustazioni dei vini della Cantina Sociale di San Giorgio, ospita il progetto “Ucronìa – disegni di un’altra natura” di Elena Caterina Doria.
Ad accogliere lo spettatore “Il tavolo dell’artefice”, un’installazione wunderkammer che raccoglie piccoli reperti, disegni, schizzi preparatori, insetti, coralli e conchiglie: è lo sguardo dell’artista sulla natura, è il codice attraverso il quale si esprime, è la formula alchemica, la chiave di lettura di tutte le sue opere che seguono. Nel candore dell’allestimento in bianco, spiccano gli intriganti e surreali disegni a china che intrecciano con lo spettatore un dialogo intimo, come piccole suggestioni bisbigliate all’orecchio.

Per informazioni sulla mostra e per prenotazione delle visite guidate/animate del castello Tel: 328 673 6678
Per altre informazioni sulle attività del Castello di San Giorgio Monferrato consultare la pagina face book e il programma delle manifestazioni.

IL PROGETTO UCRONIA:

Cosa significa UCRONIA?

Coniato dal filosofo Charles Renouvier nel 1876, il termine ucronìa unisce la “U” di utopia e il termine di origine greca “Cronos”, che indica il tempo.

È un’ucronìa quando ipotizziamo una sostituzione di avvenimenti storici di un determinato periodo di tempo con eventi immaginari, descrivendo versioni nuove ed alternative della storia.

Ucronìa è descrivere, ad esempio, quali scenari politi e sociali vivremmo oggi se la Germania avesse vinto la seconda guerra mondiale.

Ucronìa – disegni di un’altra natura.

Il mondo animale, vegetale, minerale ha una sua storia, è la storia del suo sviluppo, dell’adattamento all’ambiente e dell’evoluzione della specie, e dove esiste una storia possiamo anche immaginare una sua ucronìa, pensare ad altri mondi naturali, alternativi e surreali.

Il mio racconto ucronico nasce dall’osservazione meravigliata del reale; raccolgo foglie, frutti, rami ricoperti di muschio, piccoli insetti, la muta di una biscia che vive in giardino, piume che rimangono incastrate tra i cespugli.

I miei preziosi ritrovamenti rimangono per giorni sulla scrivania, tra chine e penne, accanto agli appunti e ai disegni che mi aiutano a fissare nella memoria le loro possibili combinazioni.Nelle mie opere traccio e ridisegno una nuova storia naturale, un’ucronìa in cui un cuore anatomico è una finestra sul cosmo, una tartaruga cresce e vive con il suo carapace/frutto di cipresso e ali di farfalla, un’ape regina rivela la sua maternità che sboccia nelle ossa pelviche femminili, un piccolo nautilus partorisce la molecola dell’ossitocina così simile alla struttura all’alveare, regalandoci un nuovo mistero dell’eterno femminino.

Questo mio disegnare è un bisogno interiore, a volte è preghiera, cura, da sempre è gioco e costante ricerca di quel punto dove un dio artefice ha lasciato uno spiraglio, un finale aperto. E lì io disegno una nuova ucronìa.

Elena Caterina Doria

Curriculum Vitae

Elena Caterina Doria nasce a Milano il 10 Febbraio 1965. Dopo il liceo artistico frequenta e si diploma alla NABA (Nuova Accademia di Belle Arti), seguendo contemporaneamente i corsi di pittura, incisione, anatomia artistica e quelli di graphic design e comunicazione visiva. Nel 1990 si trasferisce a Casale Monferrato dove lavora come grafica e illustratrice freelance. Negli anni comincia a maturare in lei la necessità di esprimersi attraverso il disegno e la manualità, si approccia così, per naturale inclinazione e desiderio di scoperta, ai temi della natura, della trasformazione, della meraviglia, della vita che cambia forma e si evolve, facendone i punti cardine della sua espressione artistica.

Altre info:

www.elenacaterinadoria.it

elena.c.doria@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...