Libertá, di Gerardina Rainone

Kibertà

Libertá

La mia libertá non la baratto
Con un sorriso falso
E un comodo distratto.
Non vassallaggio accorto
Né tiepidi accenti
Sentirai da me
e dal mio cuore impavido
Ma sinceri commenti
Dettati dal centro
E forse frasi ardenti
A immagine sicura
Di quel che mi figuro.
Gerardina Rainone