Parcheggio

Bella giornata "La casa nel bosco"

Siamo a Firenze per il Pitti uomo. Andiamo in albergo. Nel tragitto mi concentro sulle bellezze del luogo. Per orientarmi ho piena fiducia nel mio collaboratore, che afferma di memorizzare ogni dettaglio con facilità. Osservo Piazza della Signoria, gli Uffizi, Ponte Vecchio, il David di Michelangelo, mi incanto davanti alle vetrine degli orafi. Un ragazzo si avvicina, cerca di sfilarmi la borsa, io più veloce di lui afferrò la sua. Il giorno successivo dico all’amico: “prendi i bagagli che carichiamo la macchina” Dov’è è la macchina? Dov’è è il parcheggio? Cerca su, giù, di qua e di là. Mi rivolgo all’operatore ecologico “ci aiuti per favore”. L’ autostrada è di là, orientativi. Un signore con tanto di cartella afferma: il carro attrezzi l’avrà portata via. Passa una signora in bicicletta, “la prego, ci aiuti a ritrovare almeno il parcheggio”. Gentilmente ci risponde : io vado a passo d’uomo”,seguitemi. Cammina, cammina…

View original post 45 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...