RISULTATO INATTESOÈ il Mondiale delle sorprese. Tra il pari dell’Argentina con l’Islanda e del Brasile con la Svizzera, la Germania perde dal Messico: 0-1 griffato Lozano, uno dei talentini più attesi qui in Russia, scovato un anno fa dal Psv nel Pachuca e conteso oggi dai più grandi club d’Europa. I tedeschi ne soffrono la velocità, soffrono in assoluto le ripartenze verdi, s’avviluppano in un possesso sterile ma non pungono e lasciano voragini: l’asci… continua: Messico e nuvole, sorpresa a Russia 2018 – La Stampa