Fim Fiom e Uilm: Conferenza stampa, problema esuberi

Schermata 2018-06-21 a 17.17.37

Alessandria: Conferenza stampa martedì 26 giugno ore 11,00 presso la CGIL di Alessandria Via Cavour, 27  ( sala CANEVA primo piano )

La normativa attuale sugli ammortizzatori sociali, introdotta nel 2015, produrrà tra diretti e indotto, tra settembre ed ottobre di quest’anno, tra i 500/600 licenziamenti nelle aziende metalmeccaniche della Provincia

Scadono infatti, i 3 anni di Cigo, Cigs e Cds che si possono utilizzare per la gestione delle crisi industriali, produttive o finanziarie.

Fim Fiom e Uilm di Alessandria, nel tentativo di dare evidenza al problema sociale che si verrà a creare sul nostro territorio, hanno deciso di riunire tutti i delegati e le delegate, i lavoratori, le Associazioni Datoriali, il Signor Prefetto, i parlamentari locali, le istituzioni cittadine e provinciali, i partiti politici, per discutere e possibilmente condividere un percorso comune che rilanci il tessuto industriale metalmeccanico sul nostro territorio.

A tal fine Fim Fiom e Uilm organizzeranno prossimamente un ATTIVO PROVINCIALE DEI DELEGATI aperto alle istituzioni presso il DLF di Alessandria.

Vi invitiamo alla conferenza stampa di martedì 26 giugno per illustrarvi la grave situazione che a breve si verrà a creare sul nostro territorio, il problema contingente degli esuberi, e una proposta che come organizzazioni sindacale vorremmo mettere in campo per affrontare seriamente la prospettiva industriale provinciale.