MIA un altro genere di arte, di Lia Tommi

MIA un altro genere di arte, di Lia Tommi

wp-15298805340041746432177.jpg

MIA – Un altro genere di arte

Evento · di Non una di meno Alessandria

30 giugno – 1 luglio

Nel nostro progetto la Casa delle Donne è anche un luogo di produzione culturale e di pensiero.
La possibilità di ridefinire i rapporti tra i generi e di rompere le relazioni di forza che regolano i rapporti sociali, infatti, passa prima di tutto attraverso un profondo cambiamento culturale. Ancor di più in questo momento storico, in cui i diritti di genere (e non solo) vengono quotidianamente messi in discussione anche – e soprattutto – a livello istituzionale.
Per questo, abbiamo deciso fin da subito di parlare alla città anche con i linguaggi dell’arte. Insieme a tutte le persone che hanno attraversato la Casa delle Donne nei suoi primi giorni di vita, abbiamo immaginato e costruito due giornate di mostre, laboratori, danza, musica, teatro e arti visive per provare a promuovere e diffondere “Un altro genere di arte”

Programma:

SABATO 30 GIUGNO

dalle 16: LIVE ART – saranno presenti artiste/i che daranno vita alle loro opere durante il pomeriggio. Se anche tu vuoi proporre un’opera in live porta con te colori e materiali, il pannello lo troverai sul posto!

16.30 – 18.30: LABORATORIO ARTISTICO per BAMBINE/I

Ore 19: FOOD & DRINK con Farinata, vino e sangria al ritmo della musica di Chiara Giacobbe Chamber Folk Band

Ore 21: Presentazione del libro di poesie “DOLORE MINIMO” con l’autrice Giovanna Cristina Vivinetto

Ore 23: VIDEO MAPPING: “Divinity” High Files (video) + Kiara DeMon’s (musica)

DOMENICA 1 LUGLIO

16.00 – 18.00: Laboratorio di SERIGRAFIA a cura di Idrolab Unit
(porta con te una t-shirt tinta unita di colore chiaro per portare a casa la tua serigrafia!)

18.00 – 20.00: “Io sono D” – Laboratorio di scrittura creativa, micro counseling e teatro con Elena Forlins Forlino (Max 15 partecipanti, arrivate presto!)

Ore 20: FOOD & DRINK con Farinata, vino e sangria
con spettacolo di Flamenco Gitano di SARA STANCHI e poesie di García Lorca

~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•~•

A partire dalle 16 di sabato 30 e per l’intera durata della due giorni, saranno allestite alcune MOSTRE:

– Guerrilla Girls “Quando le donne non tacciono. E neanche i gorilla”. (la mostra sarà presentata domenica 1 alle h 17)

– “Chocolate women” mostra fotografica di Carola Cunzolo
(la mostra sarà presentata domenica 1 alle h 16.30)

– “Transitory Plain. Nymphe” mostra fotografica di Anita Libera Corsi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...