IL FERRO e le quantità che l’organismo riesce ad assorbire

Antonella Lallo

Molti alimenti sono ricchi di ferro. Importante, non è tanto la quantità di ferro contenuta dall’alimento, ma il suo assorbimento nel nostro organismo in modo da poterlo utilizzare.

Ad esempio gli spinaci, sono un alimento ricco di ferro, ma che contengono in essi altre sostanze che limitano l’assorbimento.

lI limitato assorbimento del ferro viene causato fa una quantità nell’alimentazione di acidoco e fitati, acido ossalico e ossalati: sostanze contenute negli alimenti vegetali. Riportiamo degli esempi come nel cacao, nei cereali integrali , negli spinaci, nei legumi e nel rabarbaro; anche un eccesso di fibra limita l’assorbimento dell’alimento in questione.
Anche l’eccesso di calcio può diminuire il suo assorbimento.
Il prendere The e caffè (tannini), fosfati, alcuni farmaci (antibiotici, antiacidi) e in specifiche patologiche (ipocloridria, sindromi da malassorbimento, diarrea, ecc.) può determinare un cattivo assorbimento.

Ciò che fa aumentare l’assorbimento del ferro sono:

-alimenti che contengono vitamina C ed acido…

View original post 149 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...