Accetta la tua pelle

Il Costa e le sue poesie-pensiero

Ciglia false ….
Tribù che non esistono più
Domani incerti….
Fatti un po’ in là..
Donna persa dentro
il labirinto del tuo seno finto
Son traumi dell’infanzia sai
Ogni verme che viene fuori
dalla terra,
Può servire sai…
Uccidi il demone che c’è in te
Striscia fuori dalla tua pelle
vecchia….
Un po’ di botulino le rughe vanno via
Il tempo si è fermato
un attimo a quelle carezze
di tuo padre….
Come un aquilone al vento sai
I sogni non ci sono più
Son volati via….
Mondo frenetico …
Fatti un antibiotico
Geppetto ha fatto
Pinocchio bionico
Sul tetto abbiamo il fotovoltaico
I sogni non ci sono più
Tra il tuo seno finto
le tue rughe sparite col botulino
Caro Giovanni il tuo nome ti dona
Tutti adesso ti chiamano Eva
Ed il mondo ti perdona…
Tra le tracce di un Dvd …
C’è Jim Morrison che parla
ascoltando…

View original post 50 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...