Arresto di un Macedone di 29 anni in provincia di Potenza

Antonella Lallo

https://amp.tgcom24.mediaset.it/articolo/033/3151033.html

I carabinieri del Ros hanno arrestato un macedone di 29 anni in provincia di Potenza accusato di addestramento ad attività con finalità di terrorismo internazionale. Durante le perquisizioni nella sua casa sono stati rinvenuti alcuni droni mentre nel cellulare, oltre a video di propaganda jihadista, sono state trovate ricerche su tecniche di autoaddestramento, in particolare con l’uso di droni armati e realizzazione fai da te di pistole taser.

Il macedone, Agim Miftarov, si trovava ospite del Centro di permanenza per il rimpatrio a Palazzo San Gervasio (Potenza), dove si trovava dal 27 aprile dopo essere stato sottoposto a una perquisizione nell’ambito dello stesso procedimento penale. L’indagine dei Ros è iniziata nel 2009 e aveva come scopo quello di identificare profili social di soggetti a rischio di radicalizzazione in chiave jihadista, in quanto contenenti materiale di propaganda riconducibile ad organizzazioni terroristiche di matrice confessionale, come l’autoproclamato Stato Islamico.

Novecento video…

View original post 292 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...