L’ultimo Piacere

Il Costa e le sue poesie-pensiero

La morte l’ho fregata

perché viaggio sempre

un passo davanti a lei…

Vivo al meglio le mie emozioni

Nastri argentei appesi

alle nuvole..

La musica in sottofondo

di IO VAGABONDO

per l’ultima corsa

di questa meravigliosa

folle vita

Quando mi raggiungerà

avrò già vissuto..

Mi farò accompagnare

per il mio ultimo viaggio,

facendogli un piacere

l’ultimo piacere

Porterò la falce sulle

mie spalle

Dandogli la mano

la guarderò nel cavo

degli occhi suoi

Sprigionando tutta

l’energia …

Illuminerò le tenebre

Le porte della Grande Strada

Si apriranno…

Ed io le varcherò

Guardando il mondo con

l’ultimo sorriso

Aspettando il momento giusto

per tornare…

Disadattato ore 02:33 del 12-07-2018

Il Costa

View original post

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...