Diario di una Zingara

Si parla sempre delle cose che cambiano quando si diventa grandi, in particolare quando si diventa genitori.

Si dice poco e niente, invece, di quello che non cambia per niente o, anzi, migliora anche un po’; bisogna solo pensarci bene, non è così immediato in effetti.

Per esempio, a me piace leggere: leggo sempre, a periodi alterni ma è sempre stato così, leggo più di prima anche se generi diversi adesso.

Mi piace scrivere ed ho molti più argomenti di cui parlare adesso.

Mi piace uscire fino a tardi con gli amici, quando è possibile, oppure fare le ore piccole a casa con la carne che cuoce sul barbecue ed un bicchiere di vino. E poi i giochi in scatola.

Mi piace guidare ascoltando la musica e non la spengo mai, neanche quando Leone si addormenta in macchina.

Mi piace la cena, è il pasto più bello della giornata per…

View original post 94 altre parole