Non Solo Campagna - Il blog di Elena

Non voglio scrivere una ricetta sul modo migliore per fare i bomboloni con la crema più lievitati o più digeribili. I dolci mi piacciono molto, ma non li so fare e questa è in qualche modo la mia fortuna, altrimenti sarei lievitata insieme a loro.

Forse quella che vado scrivendo è la ricetta di un piccolo momento di semplice felicità.

I bomboloni alla crema sono legati alle mie vacanze in campeggio al mare, nelle pinete di Pescara e Montesilvano; non parlo di bomboloni qualsiasi, ma di un dolce fatto con una pasta non molto spessa, un disco di circa dieci centimetri di diametro completamente ripieno di crema che rendeva il tutto di un certo peso.

Per guadagnarsi una tale goduria, bisognava alzarsi presto perché finivano velocemente. Li vendevano allo spaccio del campeggio o al bar sulla spiaggia, ancora caldi, insieme alle ciambelle fritte, dentro scatoloni di cartone che si ungevano…

View original post 68 altre parole