INNO ALLA NOTTE, di Lucia Lanza

INNO ALLA NOTTE

Che scende velandosi in blu
la Notte che mi riposa il respiro
e s’apre il sipario su mondi mai visti.

Che il Sogno abbia inizio
su lenzuola di onde marine volanti
come i tappeti di Kefirian.

Che s’avveri la rotonda luna
affiancandosi al Sole dormiente
come abbraccio sponsale.

istantanea 190718

POETI BENEDETTI – Antologica Atelier