Lega: Andrea Cane è il nuovo Responsabile Enti Locali della Lega del Piemonte

Lega: Andrea Cane è il nuovo Responsabile Enti Locali della Lega del Piemonte

Cane_MolinariConsiglio Nazionale

Novità per il Direttivo Regionale della Lega del Piemonte: ieri sera infatti durante il Consiglio Nazionale svoltosi a Torino nella sede di Via Poggio, il Capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati, l’On. Riccardo Molinari, in qualità di Segretario Nazionale, ha ufficialmente affidato ad Andrea Cane, Consigliere Comunale di Ingria e militante leghista da oltre 20 anni, l’incarico di nuovo Responsabile Enti Locali della Lega del Piemonte.

L’On. Molinari commenta così la sua nomima: Andrea Cane in questi mesi ha seguito con passione e dedizione il tema enti locali, senza nessun incarico formale. Data la sua storica militanza, il suo lavoro costante sia nel movimento che nell’Amministrazione locale del suo Comune, è stato naturale per me e per tutto il Consiglio Nazionale della Lega Piemonte nominarlo Responsabile enti locali per tutta la Regione“. Continua a leggere “Lega: Andrea Cane è il nuovo Responsabile Enti Locali della Lega del Piemonte”

Santa Cristina di Cristina Saracano

Incollata alla finestra,

C’è un’alba nuova,

Luce d’estate,

Santa Cristina,

Senza notifiche,

pochi auguri, gente distratta.

Sa di calore il mezzogiorno,

Sulla strada verso casa,

Qualcosa di fresco sul palato,

Le persiane catturano il sole delle tre,

Un messaggio inaspettato,

All’improvviso, un caffè con un’amica.

Santa Cristina,

Mi basta un pensiero

Tutto per me.

L’intervista.

mayoor

A Maria Rosaria Madonna.

Il distico è una costrizione. Punto. Fattene una ragione.
Ora sei nella merda. Ma questo io non lo scriverei.

«L’ennesima azione inutile. Che non mi procurerà denaro.
Che inizio e non finirò».

Devo poter leggere mentre scrivi. Non esistono prima o poi.
Non avanzare scuse.

Invece che all’aeroporto mi trovo davanti alla stazione ferroviaria
in disuso. Indosso un cappellino beige, ho trent’anni.

Oltre all’ora segnata sull’orologio della stazione, ho in mente
i numeri di molte pagine. Libri e giornali.

5,5 – Pagina 5, a metà del quinto rigo: “Infatti decisi di pubblicare
senza indugio”.

Perché di monti e nuvole non resta un’impronta. Spariscono
anche i cadaveri. Nessun treno qui arriverà mai.

Aspetterò seduta in un bar immaginario, sorseggiando
il Tè dei morti scritto da quella tua amica.

E tu sbrigati ad arrivare.

«Di chi sei figlia, e di chi sei madre?»

Del vento in arrivo…

View original post 609 altre parole

I poker di Marchionne

Revolution Post

Sergio Marchionne classe 1952 targato CH arriva da Chieti alla Svizzera.

Testa illuminante leader indiscusso , possiede una mentalità che va oltre oceano la mentalità di chi osa.

Così salva la Fiat, è squallido pensare che ci sia gente che ride e si sbatte perché muoia.

Con lui morirà una mentalità vincente che poco appartiene a questa società molto conservatrice e poco rivoluzionaria .

Un leader illuminato, un punto di riferimento ineguagliabile”. John Elkann ha scelto queste parole per ricordare e ringraziare Sergio Marchionne, ma di attestati di stima e riconoscenza se ne contano a centinaia per quest’uomo che “solo al comando” è riuscito a risollevare le sorti della più grande industria italiana. Sotto la sua guida l’azienda torinese si è ripresa dopo un terribile periodo di crisi, è stata internazionalizzata attraverso la fusione con Chrysler, ma ha anche cambiato la propria natura in continuo processo di risanamento che ha portato al più recente dei suoi risultati:…

View original post 282 altre parole

The lyrical challenge 🎶# DAY 3

rhapsody ⭐

So here’s my final day of the lyrical challenge, but manyyyy songs are left which I love and wanted to share…. You know music cannot be compared and neither can be ranked…

At first I wanted to put “Haley’s Lie” here, but at the same time I’m so obsessed with Bebe’s new single

“don’t get any closer “….

Well both of them are my love ♥️♥️but my today’s blog will feature Bebe Rexha 💓

So here’s the song

Don’t get any closer

Hope you’d like it 😊

Well here are my nominees

Writing with an open heart

Zarbakht Bilal

Avni

Happy blogging 😊😊😊

View original post

The enigmatic Euphoria …

rhapsody ⭐

There she stands….

An enigma she was….

Trying to forget it all….

But useless the efforts were….

How could she forget her thoughts....

The very essence of her existence that were….

“And alone I am” she sighed….

Poor thing unable to realise….

That there were her thoughts which never left her side….

Just because she was running away they were out of her sight….

But later she did,

She did woke up….

And embracing her melancholy she held her head high

The melancholy that was an enigma hidden beind the euphony of her eyes…

©AprendiZ

View original post

FUSILLI CON POLLO ,CHAMPIÑONES CAVA Y SALSA AZAFRAN

cocinaitaly

Buenas tarde a todos el mundo, hoy seguimos con una receta facil da hacer como unos bueno fusilli con pollo,champiñones,cava y completado con una buena salsa azafran,Receta adapta a cualquier ocasiones ,con un coste bajo y un tiempo de preparacion bastante rapido. Dicho esto vamos con la receta

INFORMACIONES:

  1. Dificultad baja
  2. Tiempo de preparacion 30 minutos
  3. Dosis para 4 personas
  4. Coste bajo

INGREDIENTES:

  1. 450 gr. de fusilli
  2. 2 pechuga de pollo cortadas en tacos
  3. media cebolla roja mas 2 dientes de ajos todos picados finos
  4. 300 gr. de champiñones cortados en laminas finas
  5. 250 ml. de nata da cocinar
  6. 1 sobre de azafran
  7. un vaso de cava
  8. sal fina y pimienta negra que se necesita
  9. 30 ml. de aceite de oliva mas un poco de aceite virgen extra
  10. 40 gr. de parmesano rallado

PROCEDIMIENTO:

Empezamos  en sofreir en una sarte la cebolla mas los dientes de ajos con aceite de…

View original post 175 altre parole

!!!WELCOME PEOPLE!!!

Quotes, Blogs and Rad Tech

Hello there, if you are new to this blog, then you can find all the information about this blog in this post. Here is all the info you’ll need —

  1. I am a Blogger

Well that’s kinda obvious.

2. I Love Quotes 

I am absolutely obsessed with reading and writing quotes, you can find a ton of inspirational and motivational quotes.

3. I do tech reviews 

I absolutely love having a look at new laptops, phones and a lot more. You can find a lot of review on my blog.

Well that’s about it. Have fun!!!!

View original post

Autogrill in Svizzera e in Italia ……trovate la differenza !!

Il Pikaciccio

Viaggiamo spesso, e questo lo sapete …. Spesso però viaggiamo con il furgoncino e nel limite del possibile evitiamo le autostrade ….. e sua volta anche gli autogrill, anche perchè il caro Westi è dotato di frigorifero e quindi siamo apposto. molto di rado ci si ferma per la benzina e una pipì veloce veloce ……..

E allora perchè vogliamo parlarvi di autogrill questa volta ?? Informazione utile innanzitutto e per sottileneare la differenza fra due paesi che sono vicini vicini…

L’occasione è nata quando Pika in viaggio per lavoro con il collega Alberto ritorna da un viaggio in Svizzera …..

Sono le due del pomeriggio e la fame si fa sentire ….. ma cosa mangiamo ? Autogrill veloce e  o usciamo dall’autostrada e ci fermiamo in un locale tipico svizzero?

La prima scelta ci pare la migliore , abbiamo voglia di tornare a casa …. e poi a Pika…

View original post 246 altre parole

Polpettine finger food alle zucchine…. che figurone

Il Pikaciccio

Ultimamente stiamo facendo parecchie cene con gli amici …. e ci piace fare bella figura … la partenza poi è importante e quindi questi finger food sono perfetti.

Ingredienti per 8 persone :

Pangrattato 200 gr

uova 2 uova

basilico fresco

2 zucchine

aglio

1 mozzarella

sale pepe

olio evo

olio per figgere

img_9969

Tagliate mozzarella e zucchini a cubetti piccoli.

Fate soffriggere l’aglio in padella e aggiungete le zucchine, salate e pepate

Fatele cuocere a fuco allegro per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto

img_9972

Lascaitele  raffreddare e unite poi uova pangrattato mozzarella e basilico….

Salate e pepate.

img_9974

Fate delle polpettini piccole piccole e rpassatele nel pangrattato

img_9975

Friggetele poi in olio per 2 minuti

Polpettine pronte

View original post

– Lascerò a te –

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

IMG. Dal Web

Lascerò al tuo pensiero, leggere tutte quelle parole che forse, ora, sono frasi ripetute una sopra l’altra, in tutta la loro monotonia.

Lascerò al tuo intuito, carpire ogni mio sorriso, come ogni mia lacrima.

Lascerò nelle tue mani i miei fogli, affinché, solo laddove vorrai, prenderai tu la mia mano e metterai tu a me una penna tra le dita, mosso dal bisogno di leggere e vivere, me.

Ho un astuccio pieno, è tuo, come ogni cosa mia.

@ElyGioia

View original post

C’è silenzio lassù, Gerbrand Bakker. La libertà della solitudine

Il mestiere di leggere. Blog di Pina Bertoli

Non l’ho mai più visto. In autunno sono entrato ancora qualche volta nella casetta vuota. Lì ero stato qualcuno. L’odore di tabacco è rimasto ancora a lungo. Sette mesi più tardi Henk era morto e qualche giorno dopo avevo cacciato la testa sotto le vacche. Non sono mai più uscito da lì.

C’è silenzio lassù, di Gerbrand Bakker, Iperborea edizioni 2009, traduzione di Elisabetta Svaluto Moreolo

Se decidete di leggere questo romanzo, prendetevi un po’ di tempo. Non è una di quelle letture da macinare in fretta per sapere cosa è successo nel passato del protagonista e cosa succederà nel suo futuro. È un testo che va assaporato con calma, per potere apprezzare il minimalismo esistenzialista che caratterizza la scrittura – una scrittura lenta ed essenziale – per potere vedere con la mente i paesaggi descritti con le parole, sempre parche, e con i silenzi, con i dialoghi snelli…

View original post 795 altre parole

Novi Ligure: Consiglio Comunale del 23 luglio 2018

Novi Ligure: Consiglio Comunale del 23 luglio 2018

Novi Ligure

Nella seduta svoltasi ieri sera, lunedì 23 luglio 2018, il Consiglio Comunale ha preso in esame la V Variazione del Bilancio di previsione 2018/2010.

L’Assessore al Bilancio, Simone Tedeschi, ha preso la parola, evidenziando la positiva gestione finanziaria e il quadro di sostanziale stabilità del bilancio in seguito all’assestamento.

«La parte più consistente dell’assestamento – ha spiegato l’Assessore – riguarda spese per la manutenzione della città e lavori pubblici, per i quali investiamo complessivamente circa 400.000 euro derivanti da nuovi oneri di urbanizzazione e dall’applicazione di avanzo; tali risorse si aggiungono ai 600.000 euro già stanziati nel mese di maggio. Inoltre, si prevede un “progetto pilota” per lo spazzamento e la pulizia delle strade (introduzione di sette operatori ecologici, ciascuno per una porzione di città), finanziato inizialmente in questo assestamento con 90.000 euro, a supporto della fase pilota programmata da settembre a dicembre.

Sempre in tema di interventi sulla città, è previsto un finanziamento per ampliare il progetto, partito in queste settimane, delle telecamere intelligenti in grado di riconoscere le targhe e riscontrare tempestivamente eventuali irregolarità dei veicoli. Si prevedono anche finanziamenti per interventi sul patrimonio pubblico della città, che riguardano nello specifico il pattinodromo, lo stadio, il teatro Giacometti e il Centro Fieristico. Continua a leggere “Novi Ligure: Consiglio Comunale del 23 luglio 2018”

Agosto… E…STATE freschi lungo il po! nel Bosco della Pastrona

Agosto… E…STATE freschi lungo il po! nel Bosco della Pastrona

Questa presentazione richiede JavaScript.

A pochi passi dal centro di Casale Monferrato, si trova il Bosco della Pastrona, definito bosco urbano per indicare un’area pensata per il tempo libero, che non presenta però le caratteristiche del giardino di città. Il prato dell’area attrezzata è costituito dalle erbe che crescono spontaneamente, così come gli arbusti e gli alberi circostanti sono quelli che erano già presenti prima. Su una superficie adiacente. di circa 15 ettari. sono state invece messe a dimora oltre 10.000 piante, tutte appartenenti a specie arboree e arbustive autoctone, per ricostituire il bosco tipico delle sponde del fiume (definito “bosco ripariale”). L’area è attraversata da sentieri e percorsi ciclopedonali, con diverse difficoltà di approccio: dal più semplice, per famiglie, alla “pista nera” per i più esigenti.

Il Bosco Pastrona, situato sulla sponda destra del fiume Po, nella zona compresa fra la traversa del Canale Lanza e la piscina Montecarlo, nel quartiere Ronzone, è raggiungibile percorrendo via XX Settembre fino al fondo (da piazza Castello, in direzione Coniolo-Pontestura) e poi svoltando a destra, verso la piscina Montecarlo, presso cui si devono parcheggiare le auto. Le biciclette possono invece proseguire oltre la sbarra fino all’area attrezzata, posta a circa 100 metri, e usufruire dei percorsi ricavati nel bosco. Continua a leggere “Agosto… E…STATE freschi lungo il po! nel Bosco della Pastrona”

Il Movimento 5 Stelle di Alessandria vuole far chiarezza su tombini e caditoie

Il Movimento 5 Stelle di Alessandria vuole far chiarezza su tombini e caditoie

19247761_2076441535968042_6674638819427060099_n

Quali lavori sono stati fatti nel 2018 e quali sono le prossime azioni dell’amministrazione e delle partecipate?

Per questo sono state presentate un’interpellanza e vari accessi agli atti.

“La scorsa settimana per l’ennesima volta la città si è ritrovata

nel caos più totale per via degli allagamenti e noi del M5S abbiamo voluto lanciare un appello ai cittadini e raccogliere e loro segnalazioni.

Il quadro emerso è allarmante sia per la quantità e diffusione sul territorio dei probemi segnalati sia per la “cronicità” con cui si manifestano” spiega il consigliere Francesco Gentiluomo. Continua a leggere “Il Movimento 5 Stelle di Alessandria vuole far chiarezza su tombini e caditoie”

Sozzetti: Borsalino, felicemente risolta la vicenda della proprietà. Ma per il Museo del Cappello adesso c’è di mezzo anche l’allarme…

Sozzetti: Borsalino, felicemente risolta la vicenda della proprietà. Ma per il Museo del Cappello adesso c’è di mezzo anche l’allarme…

borsalino

di Enrico Sozzetti

https://160caratteri.wordpress.com

Alessandria: Felicemente risolta la vicenda della proprietà della Borsalino, adesso toccherà al Museo del Cappello! Lo hanno pensato in molti. E lo ha pensato in modo particolare l’Università del Piemonte Orientale che ha previsto di investire seicentomila euro per realizzare aule didattiche e una nuova aula magna proprio negli spazi che saranno lasciati liberi dalla sala esposizioni, al primo piano di Palazzo Borsalino. Soldi e progetti (di massima) sono pronti. Ma i locali non ancora.

Se sono stati necessari oltre tre anni prima di arrivare all’assegnazione definitiva dell’azienda all’imprenditore italo-svizzero Philippe Camperio tramite la società Haeres Equita, altri anni sono stati necessari per completare le molte tessere del puzzle museale. Ma non siamo ancora alla fine.

Se è vero che è stato completato il trasferimento fisico a piano terra degli armadi della sala campioni, è altrettanto vero che qualcosa è rimasto. Sono alcuni tavoli e arredi di proprietà della società Borsalino, oltre ai cappelli che per decenni sono stati conservati in questo affascinante spazio diventato un piccolo museo. Continua a leggere “Sozzetti: Borsalino, felicemente risolta la vicenda della proprietà. Ma per il Museo del Cappello adesso c’è di mezzo anche l’allarme…”

Come cambierà l’accoglienza dei migranti dopo la direttiva voluta da Salvini

Come cambierà l’accoglienza dei migranti dopo la direttiva voluta da Salvini

Modalità di assistenza diversi e servizi diversi in relazione alle fasi dell’accoglienza. Il nuovo modello prevede una differenziazione dell’accoglienza di chi arriva in Italia

https://www.agi.it 24 luglio 2018,08:06

Matteo Salvini

(Afp)

Matteo Salvini

MIGRANTI DIRETTIVA MATTEO SALVINI MINISTERO INTERNO

Differenti modalità di assistenza per i richiedenti asilo e razionalizzazione della spesa. Sono questi gli obiettivi delladirettiva firmata dal ministro dell’Interno Matteo Salvini, che ha voluto ridefinire il modello vigente di accoglienza dei migranti, nell’ottica di ottimizzare i servizi e contenerne i costi.

Il nuovo modello prevede una differenziazione di servizi offerti in relazione alle fasi dell’accoglienza dei migranti, nel rispetto delle norme internazionali ed europee, e assicura il risparmio di spesa pubblica, secondo le raccomandazioni formulate dalla Corte dei Conti nel marzo scorso al termine dell’indagine conoscitiva sul sistema di prima accoglienza. Continua a leggere “Come cambierà l’accoglienza dei migranti dopo la direttiva voluta da Salvini”

Il tuo coraggio

ORME SVELATE

Se avessi il tuo coraggio
guarderei in faccia i mostri
lotterei anche al buio,
non sfuggirei alla battaglia,
ma cercherei ostinatamente la vittoria.
Se avessi il tuo coraggio
la notte non farebbe paura
nei silenzi troverei assensi
conoscerei sempre la strada
senza timore di sentirmi perduto.
Se avessi il tuo coraggio
potrei uscire fuori dagli inferi
senza mai girarmi indietro
e con la forza del mio animo
ritorneremo a vedere la luce.

Daniele Corbo

View original post

Tortona: Orario estivo cassa economale.

Tortona: Orario estivo cassa economale

Tortona Ex Caserma Passalacqua Municipio

La Cassa economale del Comune di Tortona nei mesi di luglio e agosto 2018 rispetterà il seguente orario di apertura al pubblico:

– dal 26 luglio al 29 agosto: Cassa Economale aperta lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 9,00 alle ora 12:30;

ad esclusione della settimana dal 13 al 17 agosto in cui la Cassa Economale resterà chiusa;


– dal 30 agosto: sarà ripristinato l’orario consueto; pertanto la Cassa Economale sarà aperta nelle giornate di lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 9,00 alle ora 12:30 ed il giovedì anche dalle 14,30 alle 17,30.

Il mare e le spiagge più belle d’Italia

Creando Idee

Come ogni anno, l’estate c’è e con lei le tanto attese vacanze al mare. E, allora, perché non pensare al mare in Italia? Bello, pulito, vicino, e, in alcuni casi, sconosciuto, il mare italiano è una tavolozza di blu cobalto e acquamarina, verdi smeraldini e infinite sfumature di azzurro e turchese. La penisola italiana è punteggiata di cale, baie e spiagge tra le più belle al mondo, distese di sabbia bianca che aspettano solo di essere esplorate .Il mare di Posada e Chia in Sardegna, Pantelleria e Trapani in Sicilia, poi le spiagge del Cilento in Campania, dell’Alto Salento Adriatico in Puglia, della Maremma toscana, prima di passare ai laghi capitati da Molveno: sono alcune delle meraviglie che fanno parte dei 23 comprensori turistici marini e lacustri premiati quest’anno con le 5 vele da Legambiente e Touring Club Una delle liste più attese dell’estate, è il meglio del meglio…

View original post 216 altre parole

Tre puntini

Pensieri sparsi

Tre puntini

“Perché si usa mettere tre puntini a fine frase, e non due?”, chiese il prof al termine dell’incontro con gli allievi della scuola di scrittura, sorpresi da una domanda così banale solo in apparenza come fu subito chiaro appena capirono di non averlo mai capito, e ci fu chi pensava a misteri metafisici e allusioni religiose, chi alla parodia delle rappresentazioni italiane, come al gioco delle tre carte, chi alla cabala o alla scienza dei numeri primi, e dopo tre minuti senza risposta, il prof interruppe il silenzio con queste parole: “l’uso di due puntini potrebbe essere confuso con un errore involontario, nel caso in cui una frase può terminare con il punto singolo senza perdere senso, in quanto non distinguibile da un refuso, quindi tre è il minimo sufficiente per evitare l’equivoco”. Un allievo osservò: “Quindi, usare sempre due puntini è… “, “… da persone ambigue, è…

View original post 14 altre parole

La rinascita di Afrodite

Pensieri sparsi

“Evidentemente, per la mentalita’ cristiana non e’ facile comprendere che la dea della bellezza e dell’amore sessuale (Afrodite) rappresenta una forza civilizzatrice:basta pensare alle tradizioni religiose nate dal Giudaismo (Cristianesimo e Islamismo), alla loro propaganda di un’immagine del piacere sessuale come degradazione agli istinti animali, qualcosa di meno che umano, dunque. La mente e l’anima sono “assenti” durante il tempo in cui si soddisfa questo bisogno “primitivo”. Tale atteggiamento è così radicato che quando ci accingiamo a riabilitare il sesso, sembra naturale cominciare con una rivalutazione del corpo e della natura anziche’ sottolineare che la sessualita’ e’ un’espressione di spiritualita’ e civilizzazione.
I cristiani hanno sempre diffidato della bellezza che si manifesta sotto spoglie femminili. Al contrario, la mentalita’ degli antichi greci considera l’elemento afrodisiaco come squisitamente umano: fare l’amore eleva l’uomo e lo riavvicina alla divinita’, piuttosto che abbassando al rango del bruto o della bestia.”
Da “La…

View original post 7 altre parole

RIABILITAZIONE PER SINDROME DEL TUNNEL CARPALE

Antonella Lallo

Immagine tratta dal web

By Dott.ssa in Fisioterapia Antonella Lallo

A causa della compressione del nervo i risvolti del dolore si concentrano al nervo mediano del polso, provocando una estensione del sintomo molto fastidioso al gomito, polso per poi coinvolgere anche la mano. Trattasi della sindrome del tunnel carpale che a secondo del grado di gravità della compressione presenta una diversa sintomatologia: irritazione, paresi oppure paralisi, tutto ciò compromette la posizione del braccio durante le dinamiche quotidiane.

L’alternativa risolutiva potrebbe essere nella espressione di un intervento chirurgico oppure nel mantenimento della patologia con sedute di fisioterapia a carattere riabilitativo, affinchè, si possa recuperare in una forma non impattante delle aree soggette alla problematica patologica. La prima fase del protocollo riabilitativo ha come obiettivo la riduzione dell’infiammazione , attraverso l’utilizzo di terapie fisiche come laser, tens, ghiaccio e massoterapia drenante dell’avanbraccio e mano e favorire una maggiore escursione dell’articolarità, in particolar…

View original post 179 altre parole

I farmaci per ADHD non migliorano la cognizione degli studenti

ORME SVELATE

Risultati immagini per student saatchiart The Student (Steven Higgins)

Secondo uno studio condotto da ricercatori dell’Università del Rhode Island e della Brown University, contrariamente alla credenza popolare nei campus universitari, i farmaci per il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) potrebbero non migliorare la cognizione negli studenti sani e in realtà possono compromettere il funzionamento. I ricercatori hanno ipotizzato che il farmaco avrebbe migliorato la cognizione negli studenti sani, ma invece, non ha migliorato la comprensione o la fluidità della lettura, e ha compromesso la memoria di lavoro. Non solo non ne beneficiano accademicamente, ma potrebbe influire negativamente sulle loro prestazioni. Questo primo studio pilota multisito sull’impatto dei cosiddetti “farmaci da studio” sugli studenti universitari che non hanno l’ADHD arriva in un momento in cui l’uso di stimolanti quali Adderall, Ritalin e Vyvanse è comune tra i giovani adulti che credono che con le sostanze miglioreranno le loro prestazioni accademiche. La ricerca ha…

View original post 568 altre parole

Nomine, si complica la partita Rai. Salvini vuole fare l’esame del sangue ai candidati. Tutto ruota attorno alle compensazioni sui Tg

Nomine, si complica la partita Rai. Salvini vuole fare l’esame del sangue ai candidati. Tutto ruota attorno alle compensazioni sui Tg

Il termine massimo per nominare dg e presidente è venerdì.
By Alessandro De Angelis
https://www.huffingtonpost.it/

Tv: Rai1; ''Stanotte a San Pietro viaggio tra le meraviglie del Vaticano''

ANSA

La statua del ”Cavallo Morente” dello scultore Francesco Messina, esposta all’esterno della sede Rai di viale Mazzini a Roma, 21 dicembre 2016. ANSA/GIORGIO ONORATI

Si complica il “Cencelli del cambiamento”, alla lettera “a”, quella di amministratore delegato della Rai. La più importante, nel governo della “prima industria culturale del paese”. Nomina che slitta di qualche giorno, certo non sarà portata al cdm di domani. Termine massimo è venerdì, giorno in cui è prevista l’assemblea dei soci. Perché non bastano i titoli: “Ci sono alcuni curriculum – ha detto candidamente Salvini al Corriere – ma voglio incontrare le persone. Voglio parlare di governance con chi dovrà attuarla”.

Parole irrituali, che squarciano qualunque velo di ipocrisia nel rapporto tra chi nomina e chi è nominato. Pensate che sarebbe successo a parti invertite, con un leader dei partiti tradizionali che annuncia un esame di fedeltà prima di fare una nomina, ma questo è un altro discorso. Nei prossimi giorni, dunque, i candidati papabili saranno contattati, per un confronto con la politica: prodotto, piano industriale, conti, rapporto con la rete; ma anche, evidentemente, “quote” e “nomi” dello spoil system. Continua a leggere “Nomine, si complica la partita Rai. Salvini vuole fare l’esame del sangue ai candidati. Tutto ruota attorno alle compensazioni sui Tg”

TESSUTI DI PREGIO DAL MONDO

TESSUTI DI PREGIO DAL MONDO

Come anteprima del tradizionale appuntamento con il SARTIRANA TEXTILE SHOW, mostra internazionale di antiquariato e arte tessile che si terrà a Sartirana Lomellina dal 13 al 16 settembre, LA PILA EVENTI di Sartirana in collaborazione con NADER SOBOUTI, esperto e fine conoscitore del settore, propone la mostra “Tessuti di pregio dal mondo”, un’occasione unica per scoprire ed apprezzare oggetti rari e dal grande fascino.

Le opere tessili esposte sono pezzi unici, realizzati a mano, che mostrano come l’arte tessile venga declinata nelle varie zone del mondo. Dall’Uzbekistan al Giappone, da Panama alla Costa d’Avorio, ogni pezzo racconta un diverso approccio a questa forma d’arte che accomuna tutte le culture del mondo. Continua a leggere “TESSUTI DI PREGIO DAL MONDO”

Moavero tiene i porti aperti

Moavero tiene i porti aperti

Per il ministro degli Esteri “l’Italia garantirà l’approdo di tutte le persone salvate” dalle navi dell’operazione Sophia. Almeno fino a quando sarà modificata
By Huffington Post
https://www.huffingtonpost.it

Search And Rescue On The Mediterranean With Proactiva Open Arms

DAVID RAMOS VIA GETTY IMAGES

POZZALLO, ITALY – FEBRUARY 19: Refugees and migrants wait on deck of the Spanish NGO Proactiva Open Arms rescue vessel Golfo Azzurro to disembark after being rescued off Libyan coast north of Sabratha, Libya on February 19, 2017 in Pozzallo, Italy. 466 migrants were rescued in high seas last Friday by the Italian Coast Guard and the Spanish NGO Proactiva Open Arms rescue vessel Golfo Azzurro. Proactiva Open Arms are a Spanish charity based out of Malta who provide search and rescue assistance to refugees and migrants in distress at sea. They patrol the SAR and Rescue Zone off the coast of Libya running rescue missions for the hundreds of migrants who continue to make perilous journey across the Mediterranean in hope of reaching the European mainland. (Photo by David Ramos/Getty Images)

I porti italiani rimarranno aperti, almeno fino alla modifica dell’operazione Sophia. A dirlo è il ministro egli esteri Enzo Moavero Milanesi, a margine di un incontro a Berlino con il collega tedesco Heiko Mass: “Nel giro di qualche settimana – ha spiegato il titolare della Farnesina – si arriverà alla modifica delle regole operative della missione militare europea Sophia, che deve continuare, e che dovrebbe porre fine allo sbarco delle persone salvate in un unico Paese”. Ad oggi infatti l’Italia è l’unico luogo di sbarco per tutte le navi europee coinvolte nell’operazione.

In attesa di tali modifiche, ha aggiunto il ministro, “l’Italia garantirà l’approdo nei propri porti di tutte le persone salvate” dalle navi della missione Sophia, lanciata nel 2015 dall’Unione Europea per contrastare il traffico di esseri umani lungo la rotta libica. L’operazione, prorogata due volte, “scade” il 31 dicembre prossimo e stando a quanto dichiarato da Moavero

Avvocati di strada, di Cristina Saracano

Avvocati di strada, di Cristina Saracano

Avvocati e non solo. Dentisti, commercialisti, amministratori di condominio.

Sempre più professionisti dedicano parte del loro lavoro a chi è in difficoltà economica, offrendo un servizio a prezzi limitati, o addirittura, gratuito, a chi ne ha bisogno.

Il progetto.”avvocati di strada”, nato qualche anno fa nei grandi centri urbani, si è diffuso anche in provincia.

I maggiori utenti sono i padri separati, in Italia stimati intorno alle 800mila unità, molto spesso con seri problemi finanziari dovuti alla scissione del loro nucleo familiare. Una realtà che non deve essere ignorata.

Speriamo che chi ha tempo e denaro a sufficienza, non si dimentichi di loro.

Si è svolta sabato scorso la seconda Festa Nazionale del grano San Pastore e del Pane Grosso di Tortona

Si è svolta sabato scorso la seconda Festa Nazionale del grano San Pastore e del Pane Grosso di Tortona

“Coltivare la terra e gettare il seme, atti d’amore e di fiducia”

 Al mattino mercato straordinario di Campagna Amica in piazza Gavino Lugano e in piazza Duomo la possibilità di acquistare il pane realizzato con il grano San Pastore

Il maltempo non ha impedito sabato scorso che si celebrasse la “Seconda Festa del Ringraziamento del grano San Pastore e del Pane Grosso di Tortona” dove, per l’occasione, in piazza Gavino Lugano è stato allestito un Agrimercato straordinario di Campagna Amica che ha visto la partecipazione dei produttori di Campagna Amica, del Consorzio Nazionale Produttori San Pastore e i panificatori del Grosso di Tortona, tutti insieme, per festeggiare il primo compleanno del Pane Grosso di Tortona. Continua a leggere “Si è svolta sabato scorso la seconda Festa Nazionale del grano San Pastore e del Pane Grosso di Tortona”

Il segretario della Uilm Rocco Palombella: “Negli stabilimenti italiani c’è molta preoccupazione, Altavilla fuori da Fca apre grandi incognite”

Il segretario della Uilm Rocco Palombella: “Negli stabilimenti italiani c’è molta preoccupazione, Altavilla fuori da Fca apre grandi incognite”

Intervista Huffpost al leader dei metalmeccanici della Uil sul nuovo assetto di Fca. Il ricordo di Marchionne: “Soffriva ad avere operai in cassa integrazione”
By Giuseppe Colombo

Huffington Post

Il segretario

ANSA

Il comando al “non italiano” Mike Manley, l’uscita del responsabile per le attività europee del gruppo Alfredo Altavilla, le incognite che si aprono per gli stabilimenti italiani. Il dopo Marchionne in Fca suscita panico e incertezza tra gli operai. Il segretario generale della Uilm, Rocco Palombella, contattato da Huffpost, sintetizza così il momento difficile che sta attraversando la base: “I lavoratori stanno vivendo gli eventi di questi ultimi giorni come segnali di incertezza e di negatività”.

Segretario, partiamo dall’ultimo assestamento ai vertici di Fca: Altavilla, uno dei candidati per il dopo Marchionne, è fuori.

“E questo ci preoccupa molto. Altavilla era il numero due di Fca e soprattutto era un italiano, non solo: era un uomo del Sud. Per anni ha avuto la responsabilità delle attività europee del gruppo e noi immaginavamo che fosse lui il successore naturale di Marchionne. Questo sarebbe dovuto avvenire nel 2019, ma la sciagura delle ultime 48 ore ha cambiato tutto repentinamente”. Continua a leggere “Il segretario della Uilm Rocco Palombella: “Negli stabilimenti italiani c’è molta preoccupazione, Altavilla fuori da Fca apre grandi incognite””