Antonella Lallo

Nel running, una muscolatura tonica e allenata riduce lo sforzo necessario dell’atleta con conseguente minor dispendio energetico, il dolore post-allenamento e il rischio di infortuni (come stiramenti e strappi). Mentre i muscoli del tronco e del bacino consentono al runner di stabilizzare i movimenti e di mantenere l’equilibrio nonché una corretta postura, quelli delle gambe sono la vera e propria “forza propulsiva” e agiscono, oltre che […]

via Rafforzare le gambe — Ricomincio a Correre

View original post