foto e pensieri sparsi

“A volte sono troppo stanca per pensare.

Ed infatti non penso, sento.

Sento uno scricchiolio del cuore, come se si creasse una fessura da cui passa un po’ di tutto: paura, senso di inadeguatezza, incapacità, desiderio di essere protetta, forse solo portata via, voglia di lasciarsi cadere nella speranza che ci sia qualcuno ad impedire che mi faccia male, voglia di abbandonarsi alle fantasie inutili, alle cose che non ci sono, ai ricordi che si sono dispersi.

Dalle pieghe dell’anima fuoriesce un’altra me, quella che quasi nessuno conosce, nascosta com’è dietro sorrisi e giornate troppo pesanti, corazzata dalla parvenza di invincibilità. Quella me che si spezza e poi si ricompone, quella me che a volte proprio non ce la fa, quella me che vorrebbe solo essere abbracciata ma non ha la forza di chiederlo, quella me che ha esaurito le energie e non sa dove trovarne altre.

Sento. Qualcosa che…

View original post 40 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...