Frugarolo: freezer pieni di cibo sequestrati alla sagra della Pro loco

Frugarolo: freezer pieni di cibo sequestrati alla sagra della Pro loco

I Nas hanno eseguito controlli sulle derrate alimentari: la temperatura dei frigoriferi era troppo alta

62e4cf72-927c-11e8-aea1-f82c72af6d97_carabinieri_ansa1-31007-8949-k3o-U11101970502373H7C-1024x576@LaStampa.it

GIAMPIERO CARBONE  FRUGAROLO

http://www.lastampa.it/

Quattro freezer pieni di derrate alimentari sequestrati dai carabinieri del Nas venerdì sera a Frugarolo. Durante la prima serata della festa patronale di San Felice, nella cucina dell’area verde, dove stavano lavorando i volontari della pro loco sono arrivati un maresciallo dell’Arma e un funzionario dell’Asl per effettuare una serie di controlli sul cibo servito. Nel menù, piatti a base di pesce, lumache e i maialini allo spiedo.   

Ad attendere di mangiare circa duecento persone, che avevano già pagato la cena. L’attività in cucina è stata fermata dal controllo, concentrato in particolare sui freezer dove erano conservati i cibi.  

«Purtroppo – spiega Carla Pagella, presidente della pro loco – è emerso che i freezer avevano una temperatura non a norma, superiore al limite. Il fatto è che fuori c’erano quasi 40 gradi e i freezer venivano continuamente aperti e richiusi per prelevare il cibo. Questo deve avere contribuito a innalzare la temperatura, causando così il sequestro da parte dei Nas».   

I volontari, molti dei quali interrogati, sono rimasti contrariati anche da un altro episodio: «Le persone che hanno svolto le verifiche, intorno all’una di notte, si sono recate in municipio con il sindaco Tino Valdenassi per scrivere il verbale. Ci hanno chiesto di attenderli nell’area verde: sono arrivati alle 6,30 del mattino». Il verbale è stato trasmesso alla Procura di Alessandria: la pro loco si attende una sanzione pecuniaria ma è possibile anche un denuncia penale. La sagra è comunque continuata ieri sera e stasera grazie a un camion frigo prestato da una impresa del settore alimentare alla pro loco.  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...