“Vattene nel tuo paese, sporco negro”, gli hanno urlato. Lesioni personali e odio razziale.

“Vattene nel tuo paese, sporco negro”, gli hanno urlato. Lesioni personali e odio razziale.

carabinieri-indagini-624x300

https://livesicilia.it

PALERMO – I carabinieri della compagnia di Partinico hanno rintracciato e portato in caserma uno degli aggressori del senegalese di 19 anni picchiato e insultato, tre giorni fa, mentre serviva ai tavoli in un bar a Partinico (Pa).

Si tratta di un operaio di 34 anni: è stato denunciato per lesioni personali aggravate dall’odio razziale. Diversi testimoni hanno confermato che si trovava nel bar dove lo straniero è stato aggredito e picchiato.

Il migrante che si trova in una comunità nel comune in provincia di Palermo, è stato aggredito tre giorni fa da un gruppo di giovani. “Vattene nel tuo paese, sporco negro”, gli hanno urlato come ha riferito la vittima ai militari.

Dopo le indagini i carabinieri sono risaliti a uno dei giovani che ha preso parte al pestaggio lo hanno fermato e lo stanno interrogando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...