TI CERCO, di Elena Tieghi

TI CERCO, di Elena Tieghi

ti cerco

Nel buio della notte, ti cerco,
con la mente io ti plasmo,
ti creo, ti invento come voglio.

Dove sei, dove vai, uomo mio,
ti insinui tra le pieghe del cuore,
mi appari nel sogno ora come sempre.

Tra le fresche lenzuola di seta,
mi accarezzi, mi baci, mi prendi,
poi ci perdiamo nell’estasi divino.

Nebbia sublime ci avvolge,
mentre io mi abbandono a te,
sperando nella notte infinita.

Alle prime luci del mattino, Tu
svanisci nel nulla come bolla di sapone,
Uomo mio ogni notte ti trovo e ti perdo.

Notte, non andar via, resta qui per sempre,
Perché con la luce del sole lui sparirà,
lui è solo fantasia, come il sogno in questa poesia.

19 Aprile 2018 Elena Tieghi Ti cerco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...