Come una statua

Non di questo mondo

http://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Poesia&Id=49144

Guarda il torso di Venere.
Con i seni inarcati di pesante marmo
e le natiche possenti.
Freddo, forse, al tocco.
Ma agli occhi tutto il calore del corpo,
al cuore tutto il calore dell’ anima,
eppure ne mancano parti.
come un tronco senza rami.
Ma tu continua a guardare,
se riesci davvero a sentirne il calore
appariranno, come per magia,
al pensiero vivo tutte le parti
e le movenze
fissate invece dall’ artista in un’ unica posa.

venere nera

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...