Cuttica e Locci in visita ufficiale alla città russa di Ryazan

Il Sindaco e il Presidente del Consiglio Comunale di Alessandria in visita ufficiale alla città russa di Ryazan.

Delegazione Ryazan ad Alessandria_febbraio 2018

Inizia oggi pomeriggio la visita ufficiale che il Sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, e il Presidente del Consiglio Comunale, Emanuele Locci, faranno alla città russa di Ryazan, su formale invito delle Autorità Locali russe.

L’occasione specifica è la festa della città di Ryazan in programma in questo fine settimana e la visita odierna si colloca nel solco della recente ripresa di importanti rapporti tra Alessandria e Ryazan che sono stati suggellati anche dalla recente presenza ad Alessandria, lo scorso 3 febbraio, della delegazione di Ryazan composta da Elena Sorokina,

Presidente della Duma di Ryazan, da Fedor Michajlovic Poletaev, nipote del soldato e partigiano russo Fedor Poletaev (nativo di Ryazan, ucciso dai nazi-fascisti durante il secondo conflitto mondiale a Cantalupo Ligure e insignito di Medaglia d’Oro al Valor Militare Italiana), dal regista Alexey Kochetkov e dall’aiuto-regista Valerii Mityaev che hanno curato un nuovo documentario in lingua russa sulla vita di Fedor Poletaev e sulla sua eroica morte in Italia, nonché da Serghei Cernega, Rappresentante del Consolato Generale della Federazione Russa a Genova.

Per la Città di Alessandria, la visita odierna rappresenta una importante occasione per consolidare sempre di più i rapporti di collaborazione e cooperazione istituzionale, sociale, economica, turistico-culturale artistica e sportiva.

Non sono un mistero, a questo riguardo, alcuni importanti tasselli di un percorso di “empatia istituzionale” che è maturato nel corso degli anni: un percorso segnato, tra l’altro, dal conferimento (avvenuto nel febbraio 2006) della Cittadinanza Onoraria di Alessandria a Fedor Michajlovic Poletaev.

Nel solco di questa “amicizia”, va inoltre ricordata la visita della Delegazione ufficiale di Ryazan ad Alessandria nel 2014 in cui erano presenti il Governatore della Regione di Ryazan S. E. Oleg Kovalev, il Sindaco e Presidente del Consiglio Comunale della Città di Ryazan sig. Andrey Kashaev, il Vice Presidente del Governo di Ryazan sig. Oleg Bulekov, il Ministro dello Sviluppo Economico e del Commercio della Regione di Ryazan sig. Vitalii Larin nonché del già citato Fedor Michajlovic Poletaev.

Nell’ultimo periodo si sono delineati alcuni ambiti particolarmente significativi sui quali lavorare per costruire condizioni di cooperazione e compartecipazioni progettuali importanti per lo sviluppo delle due realtà territoriali. Si tratta di ambiti che hanno una propria forte valenza e che — nell’anno in cui la Città di Alessandria celebra gli 850 dalla propria fondazione — vale la pena richiamare quali motivi di riflessione e approfondimento.

Il riferimento è, ad esempio, alle possibili sinergie sul fronte culturale e universitario, nella consapevolezza del ruolo che gioca l’Università del Piemonte Orientale nel territorio alessandrino e dell’importanza di istituzioni universitarie di Ryazan quali la Università Statale di Ryazan dedicata a “S.A. Yesenin”, l’Università Medica Statale “I.P. Pavlov”, l’Università di Ingegneria Radio di Ryazan.

Al contempo, va citate, relativamente all’ambito artistico-culturale, la possibilità di sviluppo ulteriore dei legami tra Alessandria, il proprio Conservatorio Statale di Musica “Antonio Vivaldi” e Ryazan a partire dall’esperienza del Concorso Internazionale di Violino dedicato a F. V. Bobylev.

Ulteriori ambiti sono, per un verso, quello sportivo e legato alle ipotesi di coordinamento congiunto di alcuni eventi sportivi (con la possibilità di partecipare agli stessi da parte di atleti di Alessandria e di Ryazan) e, per altro verso, quello della promozione turistica con la possibilità di incrementare ulteriormente i flussi turistici russi proprio verso il territorio alessandrino, grazie alle opportune coperture mediatiche e web.

Il forte impulso che l’Amministrazione Comunale guidata da Gianfranco Cuttica di Revigliasco ha inteso dare negli ultimi mesi per intensificare significativamente i rapporti tra Alessandria e Ryazan rappresenta tuttavia la vera “novità” correlata alla visita odierna.

«Siamo convinti — dichiarano il Sindaco di Alessandria e il Presidente del Consiglio Comunaleche le nostre realtà territoriali abbiano molte opportunità nel consolidare ulteriormente i rapporti e, a questo riguardo, gli aspetti maggiormente legati alla dimensione economico-produttiva non sono affatto secondari rispetto a quelli più di carattere istituzionale, sociale e artistico-culturale.

Per questo motivo, Alessandria ha colto con profondo interesse l’invito rivoltole da Ryazan e, nel restituire la loro visita dello scorso febbraio, avremo cura nei prossimi giorni di approfondire proprio quegli aspetti che più consentano di porre le basi per nuove possibilità imprenditoriali utili a dare rilievo e maggiore apertura internazionale alla nostra Città e alle sue migliori espressioni e potenzialità.

Se già altre realtà, come Genova, sono riuscite nel tempo a definire precisi dossier di collaborazione con Ryazan, Alessandria e la nostra intera comunità locale hanno oggi tutti i requisiti per ambire a svolgere un importante ruolo attrattivo nei confronti degli investitori russi e dei flussi turistici da questo grande Paese e nel veicolare, al contempo, opportunità di sviluppi imprenditoriali per gli alessandrini nel contesto di Ryazan.

A questo riguardo, quanto scritto lo scorso aprile dal Console Generale della Federazione Russa di Milano, Alexander Nurizade, in risposta a una lettera da me inviata al Presidente Putin in occasione della sua riconferma per il nuovo mandato presidenziale, è molto significativo, soprattutto quando, nell’apprezzare altamente il fatto che la nostra Amministrazione sia sinceramente interessata a sviluppare la collaborazione con la Federazione Russa e con la Città di Ryazan, egli afferma di essere pronto a dare il necessario sostegno ad un ulteriore consolidamento delle relazioni della Città di Alessandria con i partner russi in vari settori».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...