RaccontAmi

raccontamiblog_racconto breveS guidò per un po’ poi A le chiese di fermarsi. 

“Ragazze, sto morendo di fame” sbuffò , iniziando ad aprire tutti gli sportelli della roulotte. 

“Ma non hai niente! Cosa mangi?” chiese a S, notando la desolazione negli armadietti. 

“Mangiamo sempre fuori, con Jose. Ti ricordi che è ricco, no?” 

“Hai solo un pacco di pasta… che cacchio ci facciamo?” 

“Mi sono appena ricordata della pasta ripiena che ci facevi sempre tu alla cena Natale” mi disse allora S. 

“Che bei ricordi” aggiunse M  che nel frattempo aveva spalancato la porta della roulotte. Iniziava a fare caldo. 

Eravamo ai bordi di un campo di pomodori. 

A… non eri stata tu a rubare i pomodori nella gita in Grecia?” le chiesi io. 

Lei scoppiò a ridere. 

“Sì, certo. Avevo troppa fame anche quella volta.” 

“Ecco, insegnami come si fa…

View original post 831 altre parole