Olfatto e memoria

ORME SVELATE

Risultati immagini per Smell and Memory  saatchiart Aroma of love (Eugenia Tzonevska)

I neurobiologi dell’Università di Toronto hanno identificato un meccanismo che consente al cervello di ricreare esperienze sensoriali vivide della memoria, facendo luce su come i ricordi ricchi di sensazioni vengano creati e memorizzati nel nostro cervello. Usando l’olfatto come modello, i risultati offrono una nuova prospettiva su come i sensi sono rappresentati nella memoria e potrebbero spiegare perché la perdita della capacità di odorare è stata riconosciuta come un sintomo precoce della malattia di Alzheimer. Questi risultati, pubblicati su Nature Communications, dimostrano per la prima volta come gli odori che abbiamo incontrato nelle nostre vite sono ricreati nella memoria. In altre parole, hanno scoperto come sei in grado di ricordare l’odore della torta di mele di tua nonna quando entri nella sua cucina. C’è una forte connessione tra la memoria e l’olfatto – il processo di odorare e riconoscere gli odori – a causa della loro…

View original post 589 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...