Immagini spente, di Silvana Fulcini

38458550_1950747118481074_6750529132825673728_n

Immagini spente

Veloci
passano su quella parete bianca,
immagini
di colore spento,
proiettate
senza pietà
dalla mente delusa,
Fino a ieri erano vivaci
le guardavo in trepida attesa
del lieto fine.
Non odo più
suoni vibranti ,
come i violini ,
di un concerto
a
far tremare
la mia pelle.
Solo rumori rombanti,
mi stordiscono!
Un vuoto allo stomaco
sale fino in gola.
Si spengono le immagini,
gli occhi
colmi di lacrime.

Silvana Fulcini 03/08/2016
Diritti riservati
Immagine dal Web