Ero Nero

Il Costa e le sue poesie-pensiero

Ero nero

L’altro giorno ero nero

Fulmini tuoni

Grandine e tempesta

Uragani e cicloni

Dentro me..

Ero nero

L’altro giorno ero nero

Non sopporto chi mi guarda

come un giudice..

Mi scruta da lontano

come un falco

Appena gli giro le spalle

i suoi artigli affondano

come lame

Dentro la mia schiena

Ero nero

L’altro giorno ero nero

Un Disadattato ore 08:34…03-08-2018

Il Costa

View original post

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...