‘nverno dè Tor Sapoienza

ℓα ροєѕια ροяτα ℓοиταиο - ροєτяγ gοєѕ Ꮠαя αωαγ 🇮🇹

Ecco er quartiere mio,

ste quattro case dè quattro piani l’una,

dove li giorni uguali dè st’Inverno

cianno  er sapore dè  paese antico.

Stretta tra le dù strade conzolari

tra fabbriche de ‘nà pseudo civirtà

stà Tor Sapienza

quella che dela tore ha solo er nome

perchè dar mille e quattrocento e passa

ce stava scritta la storia dè sto posto,

parte dè monno in me omnipresente.

L’americani e lì bombardamenti

rasero ar suolo lo stemma dè casa mia

dove mì nonno partigiano e contadino

l’ha amata lui pè primo

e poi mì padre, mì fratello e io.

Quì trovi ancora er vineoli antico

che vineoli ce se fece ricco,

er feramenta, er carzolaro e er sòla

e quelli sò parecchi ‘n tutta Roma.

Quì c’è er Casale

che ‘ntitolarono a quer Michele Testa

che appartenette a zia,

era ‘n amore

e se faceva er latte e le verdure

e…

View original post 181 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...