Kaos, angelo a quattro zampe.

Il blog di Carmen Vurchio

“Morto avvelenato Kaos, il cane-eroe del terremoto di Amatrice.”

Carmen Vurchio (519) Carmen Vurchio

Povero Kaos. Non ho avuto la fortuna di conoscerlo, ma piango per lui: un cane speciale, uno di quelli che si vedono nei film, che fai fatica a credere esista sul serio, abituato a correre, fiutare, scavare senza stancarsi mai. Cercava dispersi e salvava vite umane, ricevendo in cambio un sorriso, una carezza, oltre a qualche “prelibata” ricompensa. E deve aver pensato all’ennesimo premio per il suo duro lavoro, quando qualcuno gli ha offerto quel boccone, preparato con cura. Non poteva immaginare si trattasse di cibo avvelenato, chissà da chi, chissà per quale assurda ragione. Qualcuno che non gli ha lasciato scampo, che ha voluto segnare la fine dei suoi giorni, che ne ha decretato la morte.
Ho letto tanti commenti sul web, tante frasi pesanti, scritte nei confronti di chi lo ha ucciso. Non posso che condividere ogni…

View original post 102 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...