La strage dei 12 braccianti sul furgone dei caporali

La strage dei 12 braccianti sul furgone dei caporali

Schianto nel Foggiano, tre feriti. Sabato altre 4 vittime nella stessa zona

f9828bac-99b8-11e8-b2ef-18771e6d3a81_bf85fab4754c8ae85dc213e15e4d11f6-31940-kPS-U112012829811CcB-1024x576@LaStampa.it

ANSA

L’incidente stradale avvenuto ieri lungo la strada statale 16 all’altezza dello svincolo per Ripalta, nelle campagne di Lesina, nel Foggiano. Le 12 vittime erano a bordo di un furgone che si è scontrato contro un tir. Erano tutti braccianti extracomunitari di ritorno dal lavoro nelle campagne, dove avevano raccolto pomodori

ELISA FORTE FOGGIA

In questo angolo del Foggiano soffocato dal caldo, su questo lembo di asfalto rovente, tra le lamiere contorte, gru dei vigili del fuoco, urla delle sirene di ambulanze, polizia e carabinieri non si percepisce l’enormità di quanto è accaduto. Non bastano quei lenzuoli bianchi che coprono i corpi senza vita dei braccianti, la scarpa di una vittima volata lontano chissà come, e neppure lo sguardo atterrito dei soccorritori o l’ammasso informe di rottami: non basta tutto questo a dare la dimensione esatta di cosa è accaduto in questo incidente stradale.   

Già, perché questi dodici morti non possono essere derubricati a vittime di uno schianto tra due automezzi. La fine di questi dodici braccianti interroga il sistema produttivo e agroindustriale di un pezzo del Paese. Richiama alla responsabilità lo stesso governo. Una vergogna che si consuma in Puglia, ma fa arrossire un’intera nazione. Nel giro di 36 ore la conta dei morti è da attacco terroristico, sembra un bollettino di guerra: tra sabato scorso e ieri 16 braccianti sono morti nel foggiano in incidenti stradali, al rientro dai campi dove hanno consumato un’altra giornata a faticare sotto il sole per pochi euro, sfruttati come schiavi da caporali senza scrupoli. .. continua su: http://www.lastampa.it/2018/08/07/italia/la-strage-dei-braccianti-sul-furgone-dei-caporali-lS4AMVkwY9V9f2CtjkGJBP/pagina.html

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...