Nasce tra i tuoi passi, di Andrea Improta

Nasce tra i tuoi passi, di Andrea Improta

38612435_1178848892256033_1632564803476127744_n

Di Notti, Di Amori, Di Vino E Di Poesia

Nasce tra i tuoi passi
la meravigliosa costruzione di una follia,
nera e profonda,
come i tuoi occhi di lupa che non mostri;
ma sono tuoi e sono seme.
Sono dentro,
come una sera seduta a un muretto;
sono dentro,
di te e ora di me.
Sono seme che mordo e frantumo,
mangio la terra dove passi e poi ti prendo.
Te, voglio te.
Sfiori le siepi scalza, di spine e di notti,
come la più divina delle creature,
troppo sola ma mai sola.
Qua, vieni qua,
prima di credere, che crederai;
suda la tua bellezza adesso e io ti berrò.
Muovi i capelli dove gira il vento
e siedi ad ogni erba,
che un pazzo come me senta il tuo odore ovunque e solo;
coi tuoi vestiti in terra e quelle spalle nude che lo sai, ti legherò.Te, voglio te.
È tua, soltanto tua,
la costruzione di questa follia,
che in tanti chiamano amore
ma io ho soltanto dipinto.
Perché sia vera, perché ti voglio.
Che io ho soltanto dipinto,
come una rosa nel cielo;
come una rosa tra i fili d’acciaio,
nell’aria.
Più folle e più bella di ogni nube, come te.

(#AndreaImprota – 2018 – Tutti i diritti riservati)
Foto Web
#Permiafortunaamandomisonorovinatolavita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...