Alessandria nel bando “Percorsi Urbani del Commercio”. In arrivo 143.802,09 euro di contributo regionale

Alessandria nel bando “Percorsi Urbani del Commercio”. In arrivo 143.802,09 euro di contributo regionale

Comune

La notizia ufficiale è di quelle che non possono che fare piacere e soprattutto segnare un ulteriore importante tassello dell’azione che l’Amministrazione Comunale di Alessandria sta portando avanti per valorizzare il proprio centro storico e per dare nuove opportunità di sviluppo, in particolare nella direzione di un sostegno delle attività commerciali e imprenditoriali che sia veicolata da una riqualificazione degli stessi “luoghi” del commercio, del turismo e del tempo libero.

Con Determinazione Regionale n. 317 del 24 luglio scorso, è stato dunque approvato l’impegno di spesa correlato alla graduatoria relativa al sostegno dei “Percorsi Urbani del Commercio” (di cui alla Deliberazione di Giunta Regionale del Piemonte n. 39-6231 del 22.12.2017) e Alessandria si è posizionata in modo eccellente, ossia al terzo posto con 29,20 punti.

Se si considera che il primo e il secondo classificato (ossia rispettivamente Pino Torinese e Ovada) hanno ottenuto 3 punti in più ciascuno solo perché, ai sensi del Regolamento, a loro è stato concesso il bonus stabilito per i Comuni che per la prima volta partecipavano a un bando, Alessandria può vantarsi di essere “di fatto” arrivata al primo posto per la qualità intrinseca della propria proposta progettuale.

Un proposta progettuale che prevede l’erogazione, da parte della Regione, di un contributo a fondo perduto di 143.802,09 euro (pari a circa il 30% dell’intero costo previsto) e riguarda una serie di interventi tra le vie San Giacomo della Vittoria, via San Lorenzo e le vie traverse, per un totale di importo ammesso pari a 489.340,30 euro.

Ideato dallo studio Rinaudo e Balbi di Spinetta Marengo, il progetto è stato il positivo risultato di una sinergia collaborativa tra Amministrazione Comunale — con il proprio Assessorato al Commercio, guidato nella fase iniziale dell’elaborazione dell’idea progettuale da Riccardo Molinari, ora Parlamentare, e successivamente da Mattia Roggero, l’Assessorato ai Lavori Pubblici guidato da Giovanni Barosini nonché la Direzione comunale Sviluppo Economico e Marketing territoriale affidata all’ing. Marco Neri — e dalle associazioni dei commercianti alessandrini riunite a Palazzo Rosso nel Tavolo Permanente sullo Sviluppo di Politiche di Sostegno al Commercio istituito, insieme ai rappresentanti degli Ordini Professionali degli Ingegneri e degli Architetti e della Camera di Commercio.

I lavori riguarderanno specificamente il rifacimento del manto stradale di via San Lorenzo e di via San Giacomo della Vittoria, in vista di una eventuale e futura pedonalizzazione con l’inserimento di attraversamenti pedonali e anche una sorta di punto di ritrovo davanti alla Chiesa di San Giacomo della Vittoria.

Cambierà l’illuminazione con nuove luci a led la cui gradazione sarà scelta di concerto con i commercianti. Non saranno sostituiti i lampioni; saranno invece installati nuovi elementi di arredo urbano come panchine, cestini, rastrelliere per biciclette e complessivamente sono 115 le attività commerciali che beneficeranno di queste migliorie.

Alessandria che ha già inserito nel proprio Piano Triennale delle Opere Pubbliche il progetto ha ora quattro mesi di tempo per presentare alla Regione il progetto esecutivo delle opere per la riqualificazione del proprio “percorso urbano del commercio”.

Una volta approvato il progetto esecutivo, la durata dei lavori è prevista di quattro mesi e la realizzazione del progetto dovrebbe iniziare entro maggio 2019 contenendo al minimo i disagi dal momento che il fondo stradale non dovrà essere toccato.

«Esprimo particolare soddisfazione per l’eccellente posizionamento della nostra Città in questo Bando regionale — dichiara il Sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliascoe ritengo che l’area individuata dall’intervento sia particolarmente interessante in quanto limitrofa all’area dell’ex Ospedale Militare e ai Giardini Pittaluga che analogamente saranno oggetto di un importante intervento di recupero del nostro centro storico, voluto convintamente dalla nostra Amministrazione e che verrà realizzato grazie anche ai fondi POR FERS».

«Quando, come Amministrazione Comunale, abbiamo insediato lo scorso gennaio il Tavolo Permanente sullo Sviluppo di Politiche di Sostegno al Commercio — sottolinea l’on.le Riccardo Molinari, allora Assessore comunale al Commercio — avevamo ben chiari gli obiettivi congiuntamente fissati: quelli di lavorare per creare una programmazione condivisa con i principali soggetti attivi sul territorio in grado di precisare al meglio le migliori politiche di sostegno al commercio alessandrino e di finalizzare questo approfondimento alla definizione di progetti di riqualificazione e valorizzazione dei luoghi del commercio di particolare pregio e portata. L’affermazione del progetto che riguarda via San Lorenzo e via San Giacomo della Vittoria è sicuramente un primo importante passaggio di un’azione che Alessandria merita di proseguire, trovando il meritato sostegno sia a livello regionale che a livello statale».

«Mentre mi unisco alla generale soddisfazione per questo posizionamento — precisa Mattia Roggero, Assessore comunale al Commercio di Alessandria — credo sia importante inserire l’azione progettuale di cui stiamo parlando in un ragionamento più ampio che si fonda su due aspetti. Il primo è la consapevolezza che il finanziamento regionale che riceviamo rappresenta certamente una boccata d’ossigeno per il commercio alessandrino. Il secondo aspetto è invece quello della consapevolezza che, per quanto gli ultimi dati rilevati ci dicano che, contrariamente a quello che spesso si pensa, ad Alessandria gli esercizi commerciali sono in crescita costante con un saldo positivo che riguarda in modo uniforme tutti i generi, la vitalità del tessuto economico imprenditoriale e commerciale alessandrino va in tutti i modi sostenuta e valorizzata. Le finalità di riqualificazione del centro cittadino che il progetto riguardante due delle vie principali di Alessandria intende perseguire vanno proprio in questa direzione e l’Assessorato che ho l’onore di guidare è impegnato, insieme all’Amministrazione Comunale tutta, a concretizzare con scelte strategiche e condivise proprio questa filosofia operativa, per dare ad Alessandria una nuova prospettiva di crescita portatrice di benessere per tutti i cittadini».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...