L’angoscia umana, di Marcello Comitini

L’angoscia umana, di Marcello Comitini

L'angoscia

L’unica soluzione all’attuale angoscia umana è quella di sfuggire allo statuto di oggetto imposto dalla società economica, è quella che ciascuno acquisti il ruolo di persona, cioè essere qualcuno per gli altri.

E infatti nessuno può sopportare di non essere amato o considerato. Perciò è spronando la persona a contattare i propri simili – senza distinzione di razza o di sesso – che si trova la soluzione alla libertà e alla costruzione di sé stessi.

Ma ciò non può avvenire attraverso i social – come facebook – che pongono il filtro insuperabile della non fisicità, ostacolo a una profonda conoscenza reciproca che, viceversa non può che alimentarsi di concretezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...