“in cielo c’è una stella per ciascuno di noi, sufficientemente lontana perché i nostri errori non possono mai offuscarla.”

non c'è rosa senza spine By GiuMa

Il mio Bobin sostiene che “in cielo c’è una stella per ciascuno di noi, sufficientemente lontana perché i nostri errori non possono mai offuscarla.”

Davvero c’è questa stella, e non c’è giorno migliore in un anno intero per trovarla: oggi, san Lorenzo, siamo invitati a puntare il naso lassù, per aver il dono di stelle cadenti, emozione sempre unica.

Ricordo una frase che il cardinal Martini amava ripetere:

“Fate in modo che ogni giorno il cielo e la terra si tocchino.”

Credo davvero sia nostro buon compito quello di provare a mettere la testa in cielo almeno una volta al di, senza pretendere di mettere il cielo dentro la nostra testa.

E allora che sia benedetta questa nuova giornata, che i nostri desideri, i nostri sogni ci spingano a vivere questo giorno come il più bello, il più intenso, per noi e per chi ci cammina accanto perché, come…

View original post 30 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...