Ogni cosa a suo… Zen!

Mme3bien

Talvolta, incaponirsi per venire a capo di una situazione finisce per garantirci il risultato opposto: ingarbugliare ulteriormente la faccenda…

Allo stesso modo, ostinarsi nel voler afferrare la “comprensione” della “verità” equivale all’atteggiamento di chi, volendo cogliere anzitempo un frutto (non ancora “pronto”), ben nascosto in alto, tra i rami di un albero, iniziasse a sistemare una pietra sull’altra, nell’illusione di avvicinarsi all’obiettivo, ma rendendo, in realtà, ad ogni aggiunta di un nuovo “gradino”, più incerto e malfermo l’appoggio, finendo per precipitare rovinosamente a terra…

cadere-e-precipitare-nei-sogni-1

Ciò che “deve accadere”, insegna lo Zen, accadrà inevitabilmente, secondo “regole” sulle quali è stupido indagare e sulle quali nessuno può intervenire…

Un’attesa “vigile”, mantenendo lo spirito e la mente sereni, ma non “passivi”, nell’affrontare la semplice quotidianità della vita: probabilmente è questo il segreto per raggiungere l’ “illuminazione”…

luna-acqua

“Segreto” che affiora, in qualche modo, nelle due brevi parabole Zen di oggi…

Lo Zen e la…

View original post 85 altre parole

Autore: alessandria today

Ex Dirigente, consulente e ora blogger

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...