Un’ attimo d’estate, di Silvana Stremiz

Un’ attimo d’estate, di Silvana Stremiz

La Poesia OGGI “Un attimo

Un’ attimo d’estate, di Silvana Stremiz

Lascio pezzi del mio cuore
su queste spiagge assolate
su questa sabbia che
insieme all’estate
mi portò il Tuo viso
ed i timidi palpiti del Tuo cuore.

Lascio interminabili abbracci
tra le stelle e la luna
sussurri e fremiti
di un ‘attimo d’estate
lascio i falò notturni
e mille baci rubati
tra il chiaroscuro di un sogno .

Come è arrivata, l’estate
così andrà via
portandosi dietro
mille sogni, mille aspettative,
portandosi via anche Te,
lontano, dove il coraggio
non mi basterà per raggiungerti

Mi restano schizzi d’acqua
sui nostri sogni abbracciati
salsedine negli occhi
a mascherare le lacrime
ed un vago senso di smarrimento
risvegliandomi senza di Te
ancora accanto nel cuore.

Di certo ritornerà l’estate
con il suo caldo opprimente
con le spiagge affollate
e mille stelle che,
nella notte d’agosto
danno speranza agli innamorati.

L’ aspetterò paziente,
in ogni sguardo cercherò il Tuo
confidando nel destino
e in queste lacrime
che pur cadendo copiosamente,
non riescono a spegnere
questo fuoco d’ estate.

(c) @ Silvana Stremiz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...