Il muro dell’orgoglio, di Maria Cannatella

Il muro dell’orgoglio, di Maria Cannatella

1Djm8mGDW0AMeecQ

C’è un muro oltre l’orgoglio,

un muro molto spesso,

che non si riesce ad abbattere.

Costruito mattone, su mattone,

ad ogni mattone, corrisponde,

un vero sentimento.

C’è il mattone del dolore,

della sofferenza, dell’amore,

ma anche della solitudine.

I mattoni della rabbia, dell’impotenza.

C’è quel muro oltre l’orgoglio,

dove tutto gira intorno a lui.

E’ enorme questo muro,

perchè riesce a sopportare tante cose.

Ci sono anche i mattoni dell’anima,

non uno, ma tanti, dispersi,

in vari punti di quel muro,

forse perchè l’anima è a pezzi.

C’è davvero tanto orgoglio,

intorno a quel muro,

un orgoglio più grande del muro.

Enorme.

I mattoni dell’indifferenza,

si uniscono a quelli dell’arroganza,

incastrandosi con quelli della cattiveria,

del menefreghismo.

C’è orgoglio oltre quel muro,

circondato dal marcio,

di alcune idiote persone.

maria Cannatella@

riservati tutti i diritti.

foto: twitter.com/Biondin

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...