Elklough E-Corporazione

Una persona che lavora, studia, vive e sceglie e lotta tutti i giorni dentro e fuori di sé, ha bisogno di maturare una visione politica. La maturità di un uomo è la sua capacità di lettura del mondo, del proprio ( interiore, casa famiglia) e di quello condiviso (tutto il resto).

La possibilità di esprimerlo in ogni relazione fosse anche con un vigile o in posta, o al bar, permette a tutti di vivere meglio e migliorare le relazioni formali e agevolare la burocrazia.

Se un politico non ha a cuore questo diritto e non ha una chiara visione delle cose e non la possiede in modo stabile, è nell adolescenza dell’uomo e non può rappresentare nessuno.

Un criterio di valutazione è la capacità di relazionarmi in modo costruttivo e capace senza scontro di arrivare ad accordi. Questa massima platonica è fondante qualsiasi dirigenza o ruolo di responsabilità.

Se questo…

View original post 38 altre parole