GENOVA 14 AGOSTO 2018, di Nadia Pascucci

Genova

GENOVA 14 AGOSTO 2018

Uno squarcio nel cuore di Genova
Una città trafitta, messa in ginocchio
che lascia il freddo dentro,
la rabbia, il dolore e lo sgomento
Una città sotto shock
incredula , attonita tra le macerie,
tra i morti innocenti, i feriti
e sfollati che tutto hanno perso
non per fatalità
ma per un errore umano.
Una tragedia
che ha diviso in due
una città laboriosa e tenace
Una anima collettiva
che non si arrenderà
e saprà rialzarsi
Lotterà traendo il meglio
da una catastrofe che può colpire tutti
e tutti si devono interrogare,
per risolvere i problemi di una nazione,
rovinata da una classe dirigente corrotta
e priva di scrupoli
che pensa unicamente al guadagno
a discapito di vite altrui
Soldi insanguinati che peseranno sulla loro coscienza
SIATE uniti e solidali contro il marciume
combattete la corruzione
per dire BASTA a tragedie annunciate.
Che la nostra Italia ridiventi
il Bel Paese che tutti abbiamo conosciuto..

Nadia Pascucci 14 agosto 2018 @diritti riservati